Maltempo, piogge insistenti, strade a rischio, Provincia senza soldi: È allarme

Una serie di frane, fortunatamente di ridotte dimensioni, si sono verificate ieri pomeriggio e in serata lungo la SR 205 Amerina, la SP 34 e la SP 10 principalmente nei territori comunali di Montecchio, Fabro e Narni. Le squadre di cantonieri della Provincia di Terni sono intervenute prontamente per rimuovere fango, detriti e breccia caduti sulle carreggiate e per ripristinare rapidamente gli standard minimi di sicurezza per chi viaggia.

I fenomeni sono stati causati dal maltempo che per tutto il pomeriggio ha interessato buona parte del territorio provinciale causando anche la caduta di alcune alberature rimosse dalla Provincia e dai vigili del fuoco. “La macchina del pronto intervento ha funzionato bene – dichiarano il presidente Giampiero Lattanzi e il dirigente tecnico Donatella Venti – e nonostante l’esiguità di uomini e mezzi siamo riusciti ad affrontare l’emergenza.

La situazione – sottolineano presidente e dirigente – rimane però grave, con le esigue risorse a disposizione non possiamo fare investimenti e siamo costretti a fermarci agli interventi emergenziali. La condizione generale delle strade provinciali è sempre più difficile e la Provincia non ha fondi per provvedere al loro miglioramento. In questo scenario siamo già stati costretti a limitare o a vietare il transito in alcuni tratti, ad imporre riduzioni di velocità e ad assumere altri provvedimenti tampone che possano salvaguardare la sicurezza di chi viaggia. Se non emergeranno novità – concludono – nel prossimo futuro questo tipo di misure saranno destinate ad aumentare”.

Pin It on Pinterest