L’ITT “Allievi Sangallo” presenta “Green Jobs”, laboratori didattici sull’economia verde

TERNI – Venerdì 1 dicembre dalle ore 9.30 alle 17.30 presso il Centro Caos di Terni, all’interno della prima edizione dell’Ecoforum promosso da Legambiente Umbria, il Dipartimento di chimica dell’ITT “Allievi-Sangallo” di Terni svolgerà dei laboratori didattici dal titolo “Green Jobs”. L’Ecoforum è una giornata di riflessione sulla gestione intelligente dei rifiuti promossa dalla sezione Umbria di Legambiente con la partecipazione dei principali attori del territorio quali A.S.M. Terni S.p.a., Acciai Speciali Terni, Novamont, Cartiere di Trevi e Sviluppumbria. In particolare il Forum si concentrerà sulle criticità del ciclo dei rifiuti, sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento in discarica, massimizzando il recupero e la rigenerazione della materia e sulle innovazioni tecnologiche e le sinergie di industria e ricerca nell’ottica dell’economia circolare.

Nello spazio denominato “Green Jobs” gli studenti dell’Istituto Tecnico Tecnologico di Terni, con la supervisione dei docenti del Dipartimento di Chimica ed in collaborazione con Novamont, presenteranno dei laboratori didattici rivolti sia agli studenti delle scuole elementari e medie, sia a tutti coloro i quali interverranno o parteciperanno alla manifestazione, su sei diverse tematiche inerenti l’economia verde. Lo scopo dei laboratori è quello di evidenziare le potenzialità tecnico-pratiche offerte dalla chimica green, sensibilizzare le giovani generazioni sulle tematiche ambientali più scottanti e mostrare al pubblico le possibilità professionali offerte dalle diverse specializzazioni esistenti all’interno dell’economia verde, una tematica in grande crescita a livello mondiale e potenzialmente di notevole impatto sull’economia del territorio ternano.

Nelle sei diverse postazioni allestite verranno effettuate delle esperienze pratiche dimostrative su:
1) Analisi dell’acqua e caratterizzazione di acque naturali: misurazioni di pH, conducibilità, ammoniaca, fosfati, durezza, nitriti.
2) Analisi acque naturali attraverso l’uso di bioindicatori.
3) Preparazione di plastiche biodegradabili e prove di compostaggio, riciclo (biciclo) con preparazione di manufatti.
4) Preparazione di creme cosmetiche con prodotti naturali -antinfiammatorie all’estratto di arnica, drenanti con estratto di centella e crema del” buonumore” con estratto di iperico.
5) Bioraffineria, attraverso l’utilizzo di gioco interattivo da tavola in grado di guidare i partecipanti alla scoperta dell’economia circolare anche dal punto di vista etico.
6) Analisi qualitativa dell’aria e analisi dei dati raccolti con la collaborazione dell’ARPA Umbria con divulgazione dei dati raccolti dalla centralina interna dell ‘ITT e confronto con i dati forniti dalle stazioni di rilevamento Arpa (attraverso l’uso del totem Arpa)
Ad ogni classe partecipante verranno regalati, bicchierini compostabili contenenti un seme da piantare e un sacchetto di ammendante compostato misto (compost) fornito da GREENASM da utilizzare per attività laboratoriali, oltre che schede didattiche con cui fare altri esperimenti a scuola.

La visita ai laboratori può essere effettuata dalle ore 9 alle ore 16.

Per organizzare le attività, si chiede di prenotare la visita contattando il prof. Massimo Taglioni: Telefono 3383684194, oppure email specificando il numero degli studenti all’indirizzo taglioni.massimo@gmail.com

Pin It on Pinterest