Narni, cibo ai bisognosi con una semplice app

NARNI – Punta a destinare le eccedenze alimentari di supermercati, mense, aziende agricole e ristoranti ai più bisognosi il progetto Regusto, volto a ridurre lo spreco e a dare un aiuto concreto alle fasce deboli. Insieme a Recuperiamo srl, il Comune ha infatti attivato un’app che grazie alla geolocalizzazione permette agli enti addetti al recupero di visualizzare le donazioni in tempo reale. “L’iniziativa – spiegano gli assessori all’ambiente, Alfonso Morelli, e alle politiche sociali, Silvia Tiberti – potenzia quella già in atto di “Dispense Solidali” con la quale già dal 2016 si recuperano le eccedenze di alcune mense ed esercizi del territorio.

Al progetto hanno aderito – informano sempre i due assessori – anche i terzieri della Corsa all’Anello che gestiscono le taverne e altri punti ristoro”. Nei ristoranti affiliati e nelle taverne è infatti possibile usufruire della Regusto Bag, un contenitore compostabile che permette sia di recuperare il cibo non consumato, sia l’asporto di pietanze. La app segnala in tempo reale le offerte last minute connettendo così domanda e offerta di alimenti e recuperando il valore economico dei prodotti che rischiano di rimanere invenduti. “Questo sistema – concludono Morelli e Tiberti – va a vantaggio delle fasce deboli prima di tutto ed è virtuoso anche per ristoratori, consumatori e ambiente”.

Pin It on Pinterest