Narni, maltempo: Il sindaco chiude scuole e università

NARNI – Le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse domani, 26 febbraio, a causa delle previsioni meteo avverse. A darne notizie è stato il sindaco, Francesco de Rebotti che domenica 25 febbraio ha annunciato la decisione di far rimanere chiusi gli edifici scolastici per evitare, ha detto, disagi alle famiglie.

Lo stsso De Rebotti ha poi emanato la necessaria ordinanza che prevede la sospensione dell’attività didattica per il solo giorno di lunedì 26, “fermo restando – ha comunque spiegato – la valutazione delle condizioni meteo”. La decisione, ha sempre spiegato il sindaco, è stata determinata dalle possibili nevicate notturne e soprattutto dalla probabilità di formazione di ghiaccio sulle strade. Il provvedimento di chiusura riguarda anche la sede universitaria del centro storico.

Stop ai mezzi pesanti – Il prefetto di Terni intanto ha chiuso il transito dalle 22 del 25 febbraio ai mezzi pesanti. “Sentito il Comitato Operativo per la Viabilità – dice la prefettura – il prefetto De Biagi ha disposto, in via cautelativa, la sospensione provvisoria della circolazione dei mezzi pesanti con oltre 7,5 tonnellate di peso, sulla rete viaria della Provincia, con esclusione dei centri urbani.

Il provvedimento avrà efficacia dalle ore 22,00 odierne fino a quando le condizioni meteo non consentiranno la sua revoca.
Il Comitato Operativo per la Viabilità continuerà a monitorare le condizioni della viabilità nella Provincia per individuare gli eventuali interventi necessari a garantirne la fluidità e la sicurezza.

Pin It on Pinterest