Narni, pneumatici a fuoco: Nessun rischio ambientale, revocata l’ordinanza del sindaco

NARNI – Non c’è più nessun pericolo per l’area di Nera Montoro intorno all’azienda di recupero pneumatici a fine vita di TerniEnergia interessata da un incendio pochi giorni fa. Lo dicono i dati di Arpa arrivati dopo i campionamento eseguiti nel raggio di due chilometri dal luogo del rogo. Secondo Arpa la limitata durata nel tempo dell’incendio non ha determinato ricadute significative al suolo di elementi inquinanti. Tutti i valori rientrano nella norma. Il sindaco, Francesco de Rebotti, ha fatto sapere che, sulla scorta dei dati resi noti dall’agenzia per l’ambiente, ha revocato l’ordinanza da lui stesso emesso al momento dell’incidente e che vietava in via precauzionale il consumo di alimenti derivati da coltivazioni intorno alla zona dell’incendio.

Pin It on Pinterest