Elezioni, sondaggio Swg: Centrodestra avanti, M5S primo partito

TERNI – Centrodestra in testa con il 36,2%. Segue M5S con il 28,4, primo partito. Quindi la coalizione guidata dal Pd con il 28,1% e Liberi e Uguali al 6%. E un significativo 36,9% che non si esprime. Questa in sintesi l’ultima stima delle intenzioni di voto, raccolta da Swg, eseguita tra il 29 e il 31gennaio, con metodo di rilevazione CATI-CAMI-CAWI su un campione rappresentativo nazionale di 1.500 soggetti maggiorenni. In particolare, Forza Italia è al 15,9%, Lega al 12,9%, Fdi al 5,1% e Noi con l’Italia-Udc al 2,3%. Nel centrosinistra il Pd è al 23,7%, Civica e Popolare al 1,1%, +Europa al 2, Lista Insieme all’1%, Svp allo 0,3%. Infine, Potere al Popolo allo 0,5%.

Lo stesso studio rileva come il Pd sia il primo partito tra chi ha una condizione economica buona (29,3%) e media (22,8%), mentre cala all’11,8% tra chi si trova in una condizione economica difficile, dove invece M5S è il più votato con il 36,3%. Più equilibrata la distribuzione all’interno del centrodestra: FI prende il 15,7% tra chi ha una condizione economica buona o media, il 17,2% tra i meno abbienti. La Lega l’11 e il 13 tra i più ricchi e il ceto medio, un po’ di più, il 9,4% tra i più poveri. Infine, LeU che ottiene tra il 6 e il 7% tra chi sta meglio e appena il 3,3% tra chi vive una condizione economica difficile.

Pin It on Pinterest