Narni, il calcio solidale: Al San Paolo triangolare fra Narnia, Ternana e Frosinone

NARNI – Domenica 25 marzo allo stadio San Paolo, l’Asd Narnia 2014 organizza “Il torneo dell’amicizia tra l’Asd Narnia stessa, la Ternana ed il Frosinone. Infatti, in occasione della partita di campionato di serie B tra Ternana e Frosinone che si giocherà al Liberati proprio domenica 25 marzo, l’associazione ha colto l’occasione per invitare le squadre giovanili di entrambe le squadre a giocare dei mini tornei per i ragazzi nati negli anni 2007, 2008 e 2009 all’insegna dell’amicizia e del fair-play nello sport e particolarmente nello sport praticato dai piccoli.

Da quando si è insediata (maggio 2017), questa presidenza ha dimostrato subito di voler diffondere tra gli atleti più giovani la cultura dello sport come valore formativo, cercando di trasmettere, prioritariamente, virtù come il rispetto dell’avversario, la lealtà ed il divertimento, lasciando solo in un secondo piano il mero risultato finale, fatto dai gol realizzati o subiti. E’ continuo anche l’impegno contro la violenza che ogni domenica riempie le cronache delle partite dei giovanissimi atleti ed il più delle volte a dare il cattivo esempio sono proprio i genitori. E’ proprio in questo contesto che si è pensato di organizzare questa manifestazione, cogliendo l’occasione della trasferta a Terni del Frosinone, società amica del Narnia 2014 ed alla quale ha subito aderito con entusiasmo anche la Ternana. Lo slogan di questa manifestazione è: “Lo sport non diventi ossessione”.

Il programma della giornata del 25 marzo: alle ore 9,30 inizio dei mini tornei tra i ragazzi delle tre società, alle 12,30 trasferimento in un noto ristorante di Narni Scalo per pranzare tutti insieme in allegria ed alle 14,00 partenza per lo stadio Liberati per assistere, sempre tutti insieme, alla partita di campionato tra Ternana e Frosinone dove i piccolissimi del Narnia, della squadra dei nati nel 2010, accompagneranno in campo le squadre.  Assisteranno all’evento Dirigenti della Federazione Umbra, del CONI regionale e delegazioni delle due società professionistiche. Sarà presente anche il Sindaco Francesco De Rebotti, che ha voluto ringraziare personalmente il presidente Roberto Pernazza per la lodevole iniziativa.

 

Pin It on Pinterest