Narni, è morto Elio Giulivi, ex presidente della LND e dell’Elettrocarbonium Calcio

NARNI – E’ morto oggi, 12 maggio, all’ospedale di Terni Elio Giulivi, ex dirigente sportivo ed ex presidente per lunghi anni della Lega Nazionale Dilettanti. Giulivi era ricoverato al Santa Maria da diversi giorni dopo che un incidente stradale lo aveva costretto a letto in condizioni serie. Con la propria automobile si era capovolto lungo la strada sterrata che porta alla sua abitazione. Soccorso dal 118 era stato portato al pronto soccorso e da lì successivamente al reparto. Già qualche giorno fa si era sparsa la voce di un suo grave peggioramento poi smentito dai famigliari.

Oggi la notizia. La sua scomparsa lascia un grande vuoto a Narni e anche a livello nazionale. Giulivi era infatti un uomo molto conosciuto sia a livello sportivo che professionale. Per 11 lunghi anni, dal 1987 al 1998 era stato presidente della Lega dilettanti segnando una vera e propria epoca. Prima ancora era stato l’artefice della creazione e dei successi dell’Elettrocarbonium calcio, la squadra di Narni Scalo che fra gli anni Settanta e la fine degli Ottanta era diventata una società sportiva di livello interregionale con un settore giovanile all’avanguardia a livello nazionale.

I derby di quegli anni con la Narnese Calcio sono rimasti nella storia sportiva della provincia di Terni. Da Narni Scalo partirono tanti giovani di talento acquistati dalle grandi squadre di seria A e B e lo stadio San Paolo era gremito di tifosi ad ogni partita della squadra. Erano gli anni d’oro del calcio narnese alla cui crescita Giulivi aveva contribuito in maniera determinante. Partito da dirigente della fabbrica, la Elettrocarbonium appunto, aveva poi intrapreso la strada dello sport, fondando la squadra di calcio, da lui presieduta, e portandola in pochi anni nel campionato nazionale di serie D. Fra i risultati che si ricordano anche quello, quando era presidente della Lega, di aver introdotto l’imposizione dei limiti di età nei campionati dilettantistici, che sono tuttora in vigore.

Pin It on Pinterest