Narni, sede Inps, Tpn: “Portiamola allo Scalo”

NARNI – Tutti per Narni vedrebbe meglio la sede Inps a Narni Scalo. In una nota il gruppo consigliare infatti entra nella discussione sul declassamento della sede a semplice punto servizi ed accusa il sindaco di essere il responsabile di questa situazione. “Ancora una volta – dice Tpn – dobbiamo denunciare l’atteggiamento quanto meno discutibile, del nostro primo cittadino, perché sembra non ricordarsi di essere lui ad amministrare questa città.

Occorre innanzitutto precisare che l’attuale ubicazione della sede Inps è stata voluta a suo tempo da una decisione dell’amministrazione comunale in risposta alla volontà dell’istituto di dismettere il sevizio nella nostra cittadina.

Sin da subito fu ben chiaro di come quegli spazi non fossero affatto idonei ad ospitare un servizio come quello dell’Inps, poiché privi di sala d’aspetto, di un ingresso idoneo ai diversamente abili, con parcheggi insufficienti”. Poi la proposta. “Tutte le delegazioni dei Caf che lavorano sempre più in sinergia con l’Inps dice Tpn – sono a Narni Scalo, come le attività economiche, commerciali, artigianali e così via. A tutte le rimostranze fatte nel tempo, l’amministrazione ha risposto sempre in modo scomposto e del tutto inappropriato”.

Pin It on Pinterest