Sisma, avviso di garanzia al sindaco di Norcia: Anci solidale

AMELIA – “Vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza al sindaco di Norcia Nicola Alemanno che, nel corso degli eventi sismici che hanno fortemente penalizzato la sua comunità, ha agito sempre a sostegno dei cittadini che da un giorno all’altro si sono ritrovati senza casa, senza servizi, senza nessuno accanto se non chi, da subito, ha operato nella fase emergenziale per provare a lenire una situazione di disagio senza paragoni”. Lo dice l’Anci Umbria a proposito dell’avviso di garanzia che ha raggiunto il primo cittadino di Norcia.

“Con profondo rispetto nelle procedure di verifica della magistratura – prosegue l’Anci – ci sentiamo di augurare a Nicola che la vicenda si chiarisca al più presto. Esprimiamo un sentimento di impotenza e disorientamento di fronte a scelte e decisioni, soprattutto in situazione di emergenza, responsabilità che i Sindaci sono costretti a mettere in campo con generosità e senso del dovere civico e che troppo spesso cozzano con un sistema burocratico contraddittorio e lontano dalle esigenze, a volte impellenti, dei cittadini”.

Solidarietà da Amelia – Massima solidarietà è espressa anche dal sindaco di Amelia, Laura Pernazza. “E’ una storia di ordinaria burocrazia – afferma la Pernazza – e purtroppo i sindaci sono in prima linea a guidare un sistema che non funziona. Spero che la magistratura possa chiarire quanto prima le posizioni del caro amico Nicola a cui va la mia più totale solidarietà, pronta – conclude – anche ad azioni dimostrative insieme agli altri sindaci”.

Pin It on Pinterest