Terni, nuova sala operativa per i vigili del fuoco

TERNI – E’ migliorata nel confort, per facilitare il lavoro dei dipendenti, ma anche nella tecnologia, la sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Terni: i nuovi spazi sono stati inaugurati giovedì 17 maggio nella sede di via Proietti Divi. Presenti, oltre al comandante provinciale Gianfrancesco Monopoli, il capo del Corpo dei vigili, Gioacchino Giomi, il prefetto di Terni, Paolo De Biagi, e il sottosegretario agli Interni Gianpiero Bocci. La sala operativa è stata spostata dal piano seminterrato al piano terra del comando, “in un ambiente – ha spiegato Monopoli – ottimale dal punto di vista acustico, termico e dell’illuminazione”.

Vigili Fuoco Terni

La sala è stata dotata inoltre di 48 punti di connessione in fibra ottica, “connessione più avanzata – ha aggiunto il comandante – che si rifletterà anche sulla gestione dei soccorsi”. Accanto è stata creata anche una sala crisi che, in occasione di intenso traffico telefonico verso il 115, gestirà le microemergenze alleggerendo il lavoro della sala operativa. Introdotta anche la geolocalizzazione dei mezzi. L’intero intervento è costato 50.000 euro. “Con pochi fondi siamo riusciti ad avere un’eccellenza, ora starà a voi implementarla” ha detto Giomi rivolgendosi al personale, interessato tra l’altro a continui corsi di formazione e seminari per qualificarsi sempre di più professionalmente.

Pin It on Pinterest