Terni, straniero ruba un cellulare e poi chiede il riscatto: Arrestato

TERNI – Gli “rapisce” il telefonino poi chiede denaro per il riscatto. Protagonista un africano arrestato dai carabinieri dopo che lo straniero aveva rubato il cellulare ad un giovane ternano. E’ solo la più vistosa operazione dei carabinieri che durante i controlli per le feste hanno anche denunciato nove persone oltre ad aver controllato 600 veicoli e 700 individui. Denunciati uno straniero sprovvisto di documenti che, senza giustificato motivo, stava litigando con un professionista del posto;

un pregiudicato della zona, risultato essere inottemperante alla Sorveglianza Speciale disposta dalla Locale Autorità Giudiziaria; un ternano, già noto alle Forze di Polizia per precedenti azioni criminali, che, dopo aver molestato gli avventori di un bar, ha aggredito ed opposto resistenza ai militari intervenuti; segnalato alla Prefettura di Terni quale assuntore di stupefacenti un 60enne ternano trovato in possesso di due siringhe di eroina. Una trentina infine le contravvenzioni al Codice della Strada per un importo di oltre 11mila euro con il ritiro di 7 patenti di guida e sequestro amministrativo per la confisca di 4 veicoli.

Pin It on Pinterest