Narni, boom di turisti alle Mole, la Laguna Blu dell’Umbria

NARNI – È boom di bagnanti a Le Mole, affascinante specchio d’acqua a ridosso di Nera Montoro e alle porte delle Gole del Nera che è praticamente preso d’assalto da turisti e cittadini. Molti le scoprono attraversando le Gole, tanti altri vi si recano appositamente per bagnarsi nelle sue acque blu. Comune ed Erg hanno stretto una collaborazione per rendere le acque più sicure ed eliminare le polemiche degli anni precedenti e il sindaco annuncia nuove iniziative per promuovere le Mole.

Francesco De Rebotti spiega infatti all’Ansa come l’amministrazione comunale voglia ancor più migliorare questo lembo di terra “così da renderlo ancora più attrattivo e fruibile per tutti gli amanti della natura, del trekking e della bicicletta”. “Il solarium realizzato a ridosso de Le Mole – aggiunge il sindaco – sta riscuotendo molto successo ed è anche molto apprezzata la pista ciclabile che corre tra le gole del Nera. L’intenzione è di incrementare i servizi in questa area con attività di ristorazione e anche legati agli sport acquatici”.

Pin It on Pinterest