Provincia, in consiglio lo sblocca fondi per 20 milioni

TERNI – Si riunirà lunedì prossimo (16 luglio 2018) il Consiglio provinciale. La seduta è convocata alle 16 e 30 per l’approvazione degli schemi finalizzati ai certificati dei bilanci 2015 e 2016 da inviare al ministero per lo sblocco di 20 milioni di euro. Nell’ordine del giorno è previsto anche il rendiconto 2017, la nomina dei revisori dei conti triennio 2018-2021 ed altri atti amministrativi.

Dialogo aperto Nel frattempo ieri l’Upi nazionale ha aperto un confronto per le Province con il nuovo governo sulle emergenze e le criticità sia di carattere finanziario che istituzionale. In una nota dell’Upi si sottolinea che una delegazione dell’Upi guidata dal presidente Achille Variati, insieme al vicepresidente Marco Filippeschi e ai presidenti Vittorio Poma di Pavia e Giuseppe Rinaldi di Rieti, ha incontrato i viceministri all’economia Laura Castelli e Massimo Garavaglia. “

Attenzione alle problematiche “Dai Viceministri – commenta Variati – abbiamo ricevuto ascolto e attenzione sulle questioni che abbiamo presentato, a partire dalle emergenze sui bilanci, che ancora diverse Province non riescono a chiudere, alle criticità che riguardano il futuro assetto di queste istituzioni. Ci auguriamo che su alcune delle problematiche più urgenti si possano trovare risposte nei prossimi provvedimenti del Governo, ma riteniamo essenziale – conclude il presidente Upi – che si sia aperta, da oggi, una fase di dialogo e confronto costruttivo”

Pin It on Pinterest