Notizie Terni

TERNI - Ternano, 65 anni, pluripregiudicato per reati di droga, con la passione del ballo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, già nei giorni scorsi era stato arrestato per evasione, quando era uscito dalla sua abitazione di Borgo Rivo per andare a ballare. La sera del 20 agosto, di nuovo, ha violato la disposizione ed ha portato a ballare la compagna, ma nello stesso posto c’era un agente della polizia penitenziaria che lo ha riconosciuto ed ha chiamato la volante. Gli agenti sono subito arrivati e lo hanno arrestato di nuovo per evasione.

Pubblicato in Cronaca

ARRONE - I tecnici di Sii e Asm sono da ieri, 19 agosto, al lavoro nel comune di Arrone per un guasto alla fognatura in località Vigna della Campella, nei pressi della sorgente della Lupa. Il guasto ha determinato la fuoriuscita parziale di acque nere e la loro dispersione nei terreni circostanti. Dalle analisi effettuate si è rilevata la presenza di cariche batteriche che hanno indotto il Comune di Arrone, in coordinamento con Sii e Ati, ad emanare un’ordinanza di divieto dell’utilizzo dell’acqua pubblica in alcune zone del territorio comunale. L’ordinanza vieta l’uso dell’acqua per scopi potabili ed alimentari alla popolazione. Dall’ordinanza sono escluse le seguenti frazioni: Buonacquisto, Colle Sant’Angelo, Castiglioni, Vallecupa, Rosciano, Tripozzo e Colle Alvano.

Riparazione e bonifica - “I tecnici – spiega il direttore generale della Sii Paolo Rueca - hanno nel frattempo terminato le operazioni di riparazione del guasto e stanno bonificando il terreno circostante la sorgente della Lupa. Abbiamo già disposto un servizio di autobotti, in coordinamento con il Comune di Arrone, in sostituzione di quello ordinariamente assicurato dalla rete pubblica”. Le autobotti inizieranno a viaggiare da mezzogiorno di oggi 20 agosto ed avranno due punti di prelievo, uno al centro storico di Arrone e l’altro a Castel di Lago. Tale servizio rimarrà attivo fino alla risoluzione definitiva dei problemi.

La situazione a Terni - Per quanto riguarda la città di Terni, non ci sono criticità. Sii, Ati e Asm hanno infatti messo in atto manovre di sostituzione temporanea dell’approvvigionamento tramite il ricorso ad altre sorgenti e campi pozzi. Tali manovre assicurano la regolare distribuzione dell’acqua su tutto il territorio senza alcuna emergenza o interruzione.

Pubblicato in Ambiente
Mercoledì, 20 Agosto 2014 11:43

Furgone travolge e uccide donna di 76 anni

TERNI – Incidente mortale la mattina del 20 agosto al centro cittadino. A perdere la vita è stata una donna di 76 anni, Oda Desantis, di 76 anni, centrata in pieno da un furgone mentre stava attraversando la strada. Il corpo della poveretta è stato sbalzato lontano circa 20 metri. Soccorsa e trasportata dal 118 all’ospedale Santa Maria, è morta poco dopo il suo arrivo a causa delle gravi ferite riportate. Il furgone era condotto da un dipendente di una ditta edile ternana al fianco del quale viaggiava anche un passseggero. Sul luogo dell’incidente i vigili urbani che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, mentre è stata aperta un'indagine per chiarire cause e dinamiche dell'incidente.

Pubblicato in Cronaca

TERNI - La ripresa non va e l'aumento delle assunzioni a tempo determinato conferma che i problemi in provincia continuano ad esserci. Il numero complessivo delle assunzioni registra infatti sì un aumento, ma è legato soprattutto a rapporti di lavoro a termine. Il 61% delle assunzioni in azienda è con contratti a tempo determinato. E’ quanto emerge dai dati del primo trimestre 2014 riguardanti il mercato del lavoro, elaborati dall’Ufficio Studi e Monitoraggio della Provincia di Terni e basati sui dati dei Centri per l’impiego di Terni e Orvieto. La situazione di difficoltà persiste ed è in linea con l’andamento nazionale.

Nello specifico, il numero delle assunzioni è di 8.480, con un incremento, rispetto al primo trimestre 2013, del 5,4%. L’aumento dei rapporti di lavoro a termine e del lavoro a progetto è del 13%, le assunzioni a tempo indeterminato scendono dell’11% e le trasformazioni del rapporto di lavoro da determinato a indeterminato segnano un -14,8%. Nel settore industriale si registra complessivamente un 20,6% in più di assunzioni, nelle costruzioni un 18,2%, nell’alberghiero e ristorazione un 8,4%, mentre cala la percentuale nel commercio (-5,5%). Aumentano dell’11,5% anche gli iscritti al Centro per l’impiego della Provincia che al primo trimestre 2014 sono 33.923, di cui 7.985 stranieri.

La crescita riguarda sia i lavoratori oltre i 40 anni (+12,1%), sia i giovani con età inferiore o uguale a 29 anni (+14,2%), mentre l’incremento dei lavoratori stranieri è del 15,7%. Crescono, sempre nello stesso periodo, anche gli iscritti alle liste di mobilità che passano da 86 a 107 a causa delle procedure di licenziamento attivate da aziende con più di 15 dipendenti. Diminuisce infine la cassa integrazione straordinaria (-25,3%) e aumenta leggermente quella ordinaria (+3,2%)(

Pubblicato in Lavoro

TERNI – Arrestato parcheggiatore abusivo marocchino che, ubriaco, ha ferito un agente di polizia nel parcheggio dell’ospedale. L’uomo, 41enne residente a Terni da anni, disoccupato, nonostante le numerose denunce, torna sempre al piazzale del Santa Maria a chiedere soldi agli automobilisti. E nel pomeriggio del 18 agosto, ubriaco, lo ha fatto ancora più insistentemente, tanto che alcune persone si sono rivolte all’addetto alla sicurezza, che a sua volta ha chiamato la polizia in servizio al posto fisso dell’ospedale.

Quando l’uomo ha visto avvicinarsi il poliziotto, ha iniziato ad inveire contro di lui, rifiutandosi di farsi identificare, e si è allontanato, fermandosi proprio in mezzo al viale, malfermo sulle gambe, creando il panico fra le auto che fortunatamente sono riuscite a schivarlo.

L’agente lo ha invitato ad attraversare sulle strisce, ma l’uomo ha continuato a camminare in mezzo alla strada, allora, mentre arrivava anche una pattuglia della volante, il poliziotto lo ha preso per un braccio, ma questi si è divincolato, spaccandogli il labbro. E’ stato arrestato dalla volante per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed è stato anche denunciato per essersi rifiutato di dare le proprie generalità.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 300