Notizie Terni

TERNI - In un momento di crisi generale soprattutto per l'occupazione giovanile arriva una notizia positiva. Ammonta infatti a 875mila euro il totale degli investimenti 2014 finanziati con la legge 12 sull’imprenditoria giovanile. Lo rende noto la Provincia di Terni nel report riguardante il consuntivo dell’anno scorso durante il quale delle 36 domande presentate, ne sono state accolte 23. Di queste 11 hanno riguardato nel settore del commercio, 5 quelli dell’artigianato e dei servizi e l’industria.

Per quanto riguarda l’anno in corso, fa sapere la Provincia, la prossima scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 maggio. Per questa sessione sono previste risorse per oltre 400mila euro. La legge 12 è destinata a giovani di età compresa fra i 18  e i 36 anni e riguarda nuove iniziative imprenditoriali, sostenendo alcune tipologie di spese fra le quali quelle di costituzione, di locazione per il primo anno di attività e di consulenza. Sono inoltre previsti contributi o anticipazioni a tasso zero per la realizzazione dell’investimento.

Pubblicato in Lavoro

TERNI - Resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale: con queste accuse la Polizia ha arrestato un 29enne ternano il quale, alterato dall’alcool, ha aggredito due agenti arrivati in soccorso della fidanzata scesa in strada in piena notte per sfuggire alle botte.

I fatti - Alcuni testimoni hanno visto la donna correre in via Battisti in piena notte, piangendo e gridando che l’avevano picchiata e pensando ad un’aggressione hanno chiamato il 113. La pattuglia della squadra volante è arrivata mentre il fidanzato continuava ad insultarla. La ragazza ha raccontato alla Polizia che stava a casa del suo fidanzato, e dopo aver bevuto molto, avevano litigato e per questo voleva andare a dormire in albergo, contro il parere di lui che voleva invece farla rientrare in casa. 

Botte agli agenti - Gli agenti, dopo aver identificato il giovane, un ternano di 29 anni con precedenti di polizia, visibilmente alterato dall’alcool, gli hanno chiesto di portare gli effetti personali della ragazza, in modo che potesse andare in albergo, dato che non ne voleva proprio sapere di tornare da lui, ma per tutta risposta, ha iniziato ad insultarli e a minacciarli, fino a colpirli con calci e pugni, ferendoli.

Alla fine, il ragazzo è stato portato in questura e rinchiuso nelle celle di sicurezza in attesa del rito direttissimo di oggi, dove dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Pubblicato in Cronaca

TERNI - La forma è la sponsorizzazione. L’obiettivo è recepire i contributi e l’impegno dei privati per dare un apporto alla cura e al decoro del verde cittadino e delle aree pubbliche in generale. Spazio dunque ai privati che vogliono, a fronte di una presenza pubblicitaria dell’operazione sostenuta, farsi carico della manutenzione o della riqualificazione di rotonde, giardini, ma anche piazzali e luoghi. L’assessorato al Verde Pubblico rende noto che è stato pubblicato un avviso di ricerca sponsorizzazioni per attività legate alla cura del verde pubblico comunale e degli spazi pubblici in genere.

Si tratta di un intervento che rientra nel regolamento sulle sponsorizzazioni approvato nel 2011 dal Comune di Terni. Il corrispettivo, per lo sponsor, è  il ritorno di immagine, con l’apposizione di impianti pubblicitari, così come le detrazioni fiscali secondo la normativa nazionale. Le domande, da indirizzare a direzione indirizzato a: Comune di Terni - direzione Lavori Pubblici e Manutenzioni – Patrimonio (Ufficio Verde Pubblico – Tutela del Patrimonio Arboreo – Contributi e Sponsorizzazioni) possono essere presentate ogni mese ed ogni richiesta accolta prevede un impegno di due anni, con la stipula di un apposito contratto di sponsorizzazione. Il Comune si riserva di valutare  il piano di lavoro nel caso della manutenzione o del progetto nell'eventualità di una riqualificazione.

Pubblicato in Altro in Provincia

TERNI - Come annunciato al momento della presentazione del programma del Cantamaggio, questa mattina il sindaco ha provveduto a firmare l'ordinanza che vieta in concomitanza con le date più significative dell'edizione 2015 la vendita per asporto di bevande in bottiglia. Nelle sere del 30 aprile, del 1° e 2° maggio, dalle 21 fino alle 3 del giorno successivo, tutti i venditori, compresi i distributori automatici, sono tenuti a rispettare l'ordinanza.

E' vietato anche la detenzione, ai fine dell'immediato consumo, delle bevande in vetro. Le uniche eccezioni previste riguardano il consumo all'interno dei locali e ai tavoli posti all'esterno, dove però è obbligo per i titolari dei locali rimuovere immediatamente il contenitori in vetro al termine del consumo. Il divieto vale per il centro cittadino, laddove si raduneranno il maggiore numero di persone. Nelle premesse dell'ordinanza sono state argomentate le motivazioni che hanno portato a questo provvedimento: garantire la maggiore sicurezza possibile, evitare che i contenitori di vetro siano utilizzati in maniera del tutto impropria, creando situazioni di grande pericolosità. Contravvenire all'ordinanza prevede una sanzione di tipo penale, che consiste nell'arresto fino a tre mesi o a 206 euro di multa.

Pubblicato in Altro in Provincia

TERNI – Altro risultato della polizia nella prevenzione dello spaccio di droga. L’Antidroga ha infatti denunciato un giovane di 25 anni segnalato a seguito di un’attività di indagine della squadra Mobile di Roma. Il giovane, incensurato, è stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina purissima e di alcuni accessori utili al confezionamento e al taglio della sostanza stupefacente. L’operazione odierna, dice una nota della polizia, rientra nell’ambito dell’attività capillare di contrasto al fenomeno dello spaccio, effettuata con servizi mirati, al fine di stroncare sul nascere nuovi mercati e canali di approvvigionamento delle sostanze stupefacenti .

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 410