Amelia, 9 comuni insieme per promuovere il territorio amerino

AMELIA – Fare dell’amerino un territorio unico in grado di promuoversi a livello nazionale attraverso strategie integrate a vari livelli e incentrate sui prodotti d’eccellenza e sul paesaggio dei 9 comuni di Alviano, Attigliano, Avigliano Umbro, Baschi, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montecchio e Penna in Teverina. E’ l’obiettivo del progetto “AMERINO© Azioni integrate per una strategia territoriale del cibo per il paesaggio Amerino”.

Il progetto, approvato dalla giunta comunale di Amelia che è il Comune di riferimento, si pone diverse obiettivi. Tra questi un marchio unico dei prodotti, lo sviluppo dell’e-commerce e delle vetrine virtuali, la realizzazione di itinerari turistici integrati, l’albergo diffuso, la promozione integrata, le strategie comunicative finalizzate alla promozione dell’amerino ed un circuito di eventi su tutto il territorio.

“La proposta – è spiegato nel progetto – vuole mettere in sinergia una serie di azioni, servizi, strumenti ed eventi che possano riuscire a fare emergere i valori insiti nelle relazioni di prossimità promuovendo l’identificazione del rapporto fra prodotti, luoghi e società. Si vuole così valorizzare l’azione multifunzionale dell’agricoltura che denota le caratteristiche dei singoli paesaggi, crea luoghi e significati che definiscono la qualità della vita, riattiva relazione sociali e innesca uno sviluppo economico, tutela l’ambiente e la salute dell’uomo”.

In tale contesto il cibo diviene l’elemento nodale che può permettere di far emergere le esternalità che l’attività agricola produce nel territorio, strumento fondamentale per il racconto nella società della comunicazione. La proposta mira quindi alla costruzione di un sistema di relazioni fra imprese agricole che possano riuscire ad associarsi in una tutela e valorizzazione del marchio territoriale.

Pin It on Pinterest