Maltempo, arrivano le prime nevicate, molte scuole chiuse

TERNI – La neve ha fatto la sua comparsa stamattina sui rilievi e sulle zone montane. I fenomeni più intesi si stanno registrando a San Venanzo e Montecchio, più deboli le nevicate sull’amerino e su altre residuali zone collinari. I mezzi della Provincia di Terni sono in azione per liberare quei tratti di strada interessati dalle nevicate. Sul Monte Peglia, zona San Venanzo, ci sono oltre 10 centimetri, nessun problema nel narnese-amerino, né il Valnerina dove continua a povere abbastanza intensamente ma senza causare criticità. Neve, pur se con minore intensità, si registra anche in alcune zone fra Montecastrilli ed Acquasparta soprattutto oltre i 400-500 metri. La situazione è al momento, secondo la Provincia di Terni, sotto controllo e non risultano particolari criticità, tutte le squadre di pronto intervento sono allertate e in attività ove necessario. Numerosi i Comuni che hanno chiuso le scuole per precauzione. Studenti a casa a Montecastrilli, Avigliano Umbro, San Venanzo, Porano, Parrano, Ficulle, Castel Giorgio, Monteleone di Orvieto e Orvieto. Le strade, assicura la Preovincia sono tutte percorribili.

Nuovo allerta arancione – Il centro polifunzionale della Regione ha diffuso un nuovo allerta meteo arancione, cioè di criticità moderata, da oggi alle 14 fino a domani, 23 gennaio, per neve su tutta l’Umbria e pioggia sull’orvietano. Tutte le squadre di pronte intervento della Provincia sono in azione.

Pin It on Pinterest