Otricoli, sanità: Nasce il punto servizi territoriale

OTRICOLI – L’Usl Umbria 2 ha ultimato il trasferimento del Punto erogazione servizi di Otricoli presso i nuovi locali di via Tommaso Sillani, costruiti dal Comune nell’ambito di un progetto di riqualificazione urbana e messi a disposizione per le attività sanitarie. La struttura prevede, oltre ai locali destinati agli operatori sanitari dipendenti aziendali e a quelli del Cup, anche studi a disposizione dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, nonché la sede della continuità assistenziale (la guardia medica), dotata anche di un ingresso autonomo.

“Il progetto di trasferimento del servizio – spiega la Usl – rientra in un più ampio programma di evoluzione della medicina del territorio e darà modo di creare, grazie anche all’opportunità fornita dall’amministrazione comunale, una struttura con i requisiti previsti dalle recenti normative per l’attivazione di una aggregazione funzionale territoriale. Dove i medici di medicina generale, insieme alla continuità assistenziale – si legge ancora nella nota -, potranno garantire una presenza costante per l’offerta delle cure primarie in questa parte del comprensorio narnese”.

Pin It on Pinterest