Strade, la Provincia apre il cantiere del viadotto ad Alviano e chiude quelli di Orvieto

TERNI – Sono iniziati i lavori di consolidamento del viadotto sulla SP 11 ad Alviano gestita dalla Provincia di Terni. La ditta incaricata tramite gara dall’amministrazione provinciale ha aperto il cantiere nei giorni scorsi per l’esecuzione di opere finanziate con 350mila euro.

I lavori riguardano sia la struttura che il piano carrabile, lungo 300 metri. Gli attuali interventi stanno interessando il pilone di appoggio posto sull’alveo del Tevere, successivamente riguarderanno le palificazioni e il basamento che sarà rafforzato con nuovo calcestruzzo. Prevista anche la riqualificazione dell’asfalto sulle carreggiate.

Attualmente, essendo in esecuzione i lavori in alveo, il traffico scorre regolarmente a doppio senso di circolazione ma successivamente verrà istituito il senso unico alternato. Il transito dei veicoli non verrà comunque mai interrotto. Il cantiere sarà aperto fino a ottobre. 

Fine lavori nell’orvietano – Si chiuderanno lunedì i lavori nell’orvietano eseguiti dalla ditta incaricata dalla Provincia di Terni sulle SP 56 di Sferracavallo e SP 12 Bagnorese. Lo rende noto il presidente della Provincia Giampiero Lattanzi dopo la conclusione stamattina dell’intervento a Sferracavallo dove sono stati eseguiti lavori di riqualificazione delle pavimentazioni e di ripristino delle normali condizioni di sicurezza per chi viaggia.

Lunedì sarà chiuso anche il cantiere della Bagnorese a Canale Nuovo dove sono stati eseguiti medesimi interventi. Non appena maturati i tempi tecnici necessari, sarà realizzata anche la nuova segnaletica orizzontale. L’importo complessivo è stato di 260mila euro finanziati con fondi ministeriali per la sicurezza stradale per il rifacimento di due distinti tratti, ciascuno di 1 chilometro.

Pin It on Pinterest