Covid, Narni a quota 14 positivi: E’ la seconda città in provincia di Terni

NARNI – E’ salito a 14 il numero dei positivi al covid sul territorio comunale. Lo ha reso noto il sindaco De Rebotti riportando i dati dell’Usl 2 secondo i quali ai 6 casi precedenti si sono aggiunti recentemente altri otto appartenenti a nuovi focolai diversi dal primo. La situazione è ritenuta ancora sotto controllo ma l’attenzione è alta per via del diffondersi possibile della variante delta che sta diventando sempre più preponderante anche in Italia.

Secondo quanto comunicato dal sindaco, quattro di questi nuovi casi appartengono ad un focolaio con contatto fuori nazione mentre due casi singoli hanno origine presumibilmente da contatto in ambito lavorativo fuori territorio l’uno e fuori regione l’altro. “Ho sentito personalmente i sei nostri concittadini e sono in buona salute”, dichiara De Rebotti.

In Umbria, dati del 21 luglio, i nuovi casi sono 77 per un totale di 788 in tutta la regione. Non ci sono nuovi ricoveri o decessi ma il tasso di positività è salito all’1,87 per cento. Dei 788 positivi, 334 sono di fuori regione mentre il comune più colpito attualmente è quello di Perugia con 123 positivi. Segue Terni a 69. In provincia di Terni, dopo il capoluogo è proprio Narni il comune con più casi. Orvieto ne ha infatti la metà.

Pin It on Pinterest