Narni, accordo con Terni sul turismo: Un biglietto unico per Cascata e sotterranei

NARNI – Narni turistica entra nel progetto integrato con la Cascata delle Marmore e mette in evodenza una collaborazione fra le due città che, dato anche il contesto politico in cui nasce, non era affatto scontata. Invece tra qualche settimana partirà il biglietto integrato Cascata-Narni sotterranea, frutto dell’accordo fra il Comune di Narni e quello di Terni.

“Un passo molto importante che uniosce concretamente due realtà turistiche di grande fascino e appeal verso i visitatori – commenta l’assessore alla cultura del Comune di Narni Lorenzo Lucarelli – l’approvazione da parte delle due giunte comunali è il frutto di una sinergia che guarda allo sviluppo senza steccati e che si inserisce anche nell’ambito più complesso dell’integrazione della Comca ternana, di cui anche la futura pista ciclopedonale sarà un caposaldo”.

L’iniziativa consentirà ai visitatori di avere uno sconto sul biglietto. La tariffa integrata per la visita dei due poli turistici sarà pari a 11 euro (visita Narni Sotterranea 5 euro, visita Cascata delle Marmore 6) a fronte dei 16 euro complessivi per l’ acquisto di ogni singolo biglietto.

“Questo atto – dichiara l’assessore alla cultura e turismo di Terni Andrea Giuli – costituisce uno dei tasselli fondamentali per la promozione turistico-culturale organica ed organizzata nel territorio, che consente di dar vita ad un circolo virtuoso e che, nel nuovo anno, vedrà coinvolti anche i musei ternani ed il sito di Carsulae. In questo senso il biglietto integrato consente di far fermare i visitatori più a lungo dal momento che il biglietto non sarà giornaliero”.

Pin It on Pinterest