Narni, auto a fuoco allo scalo, paura e traffico bloccato

NARNI – Momenti di paura quelli corsi allo scalo martedì mattina, 21 settembre dove un’auto, poco prima delle 13, è andata a fuoco. Le fiamme hanno divorato la vettura, un’utilitaria di proprietà di una donna di Narni che è stata anche la prima a dare l’allarme. La macchina era parcheggiata nelle vicinanze del primo distributore di Via Tuderte venendo dal centro storico, fatto che ha suscitato apprensione per i vicini serbatoi di benzina.

Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha permesso di domare le fiamme e scongiurare altri pericoli, ma per lo scalo è stata una mattinata di sofferenza. Proprio al momento delle uscite di scuola infatti, l’incidente, le cui cause sono ancora in corso di accertamento, ha provocato un vero e proprio caos.

La polizia municipale ha dovuto chiudere al traffico un tratto di Via Tuderte, a quell’ora molto trafficata da automezzi di ogni genere e bus scolastici. Un’alta colonna di fumo nero e denso si è sprigionata dalla vettura ed è salita in alto per una decina di metri, essendo visibile da quasi ogni angolo dello scalo. Una scena da film che purtroppo era invece realtà. Fortunatamente non ci sono stati feriti e le fiamme sono state spente in una mezz’oretta.

Pin It on Pinterest