Narni, Bruschini (FI) contesta la bolletta “burocratica” del Sii: “troppa carta”

NARNI – Il capogruppo di Forza Italia Sergio Bruschini ha presentato un’interpellanza in Comune sull’ultima bolletta Sii recapitata agli utenti. Secondo Bruschini ci sarebbe poca chiarezza e troppe pagine. “Ben 6 di resoconto, di annotazioni, di conteggi”, sostiene. “Nessuno mette in forse la correttezza di quanto in esse è contenuto, sembrerà un paradosso ma in realtà non lo è, la ridondanza dell’ informazioni contenute vanno a complicare la lettura e l’interpretazione delle stesse suscitando dubbi ed incomprensioni”. Bruschini vorrebbe una bolletta più leggera. “Questi documenti – afferma – vanno in mano a “semplici cittadini” che rispetto al bene primario, l’acqua, del quale devono corrispondere al pagamento,  vorrebbero avere ben chiaro e soprattutto intellegibile quanto devono pagare per questo servizio. Visto che il Sii di fatto è amministrato sotto lo stretto controllo dei vari Comuni che costituiscono l’ambito di riferimento, ci sia da parte dei vari sindaci – propone – un intervento atto magari ad integrare nella carta dei servizi al cittadino che l ente è tenuto a rispettare ,anche la necessaria intellegibilità e semplificazione delle bollette”.

Pin It on Pinterest