Narni, covid-19, risalgono i casi: 18 in due giorni

NARNI – I casi di covid calano in tutta l’Umbria e soprattutto nel ternano ma gli ultimi due giorni a Narni fanno preoccupare. Proprio a ridosso della riapertura di tutte le scuole, prevista per la prossima settimana, nelle ultime 48 ore, tra ieri e oggi, sono saliti a 18 i nuovi casi di contagi.

Sette sono di ieri, tutti, secondo i dati ufficiali comunicati dal sindaco, riconducibili ad un focolaio famigliare, gli altri undici sono invece stati comunicati dalla Regione oggi con il consueto, freddo, bollettino ufficiale. Ad onor del vero, il numero totale dei positivi sale di 7, perché ai sette nuovi casi di ieri sono corrisposte altrettante guarigioni e a fronte degli undici di oggi ci sono 4 guariti.

Il fatto però che il numero rimanga ancora abbastanza costante non deve trarre in inganno e non deve indurre ad abbassare l’attenzione. Sarebbe in realtà molto importante capire le fonti dei nuovi contagi per verificare più approfonditamente questa mini impennata e spiegare ai cittadini dove siano le fonti di contagio più importanti e dove usare ancora più attenzioni rispetto a quelle che si devono usare sempre. Per quanto riguarda gli ultimi due giorni i sospetti sulle cause sembrano concentrarsi soprattutto sulle feste pasquali ma non ci sono dati certi che lo confermino.

Pin It on Pinterest