Narni, distrutto anche il solarium delle Mole: Che sta succedendo in città?

NARNI – Scritte sui resti del Ponte d’Augusto ma non solo, anche danni al solarium delle Mole fatti indubbiamente da vandali. Su queste questioni che stanno tenendo banco in città, insieme ai furtarelli e ad altri atti vandalici in centro storico, si muove ancora Forza Italia che con il capogruppo Sergio Bruschini chiede il bando per le Gole del Nera e sostiene che la responsabilità di quanto sta accadendo è anche dell’amministrazione comunale.

Ecco il comunicato:

“Il sindaco su Facebook da buon filosofo, indica la soluzione del problema affidandosi alla scuola alle famiglie ed ai genitori, i quali stante la situazione evidentemente a suo dire falliscono nel loro compito.

Ci permettiamo di osservare che l istituzioni e nella fattispecie l’ amministrazione comunale che egli guida, non sono esenti da colpe.

Ormai sono anni che le gole del nera ed i resti del ponte d’augusto sono meta, dopo la ristrutturazione di un flusso di visitatori che era ampiamente previsto dopo la il progetto di riorganizzazione del percorso.

Orbene questo sito salvo un periodi di sperimentazione fallimentare è completamente priva di ogni sorta di gestione, controllo, manutenzione.

Chi oggi frequenta questi luoghi potrà vedere come la vegetazione stia piano piano riprendendo possesso dei percorsi ,di come appunto le Mole vengono male utilizzate ,dell’ assenza totale di ogni forma di controllo e di valorizzazione dell’ importante sito turistico.

Questa amministrazione da tempo ha promesso che sarebbe stato effettuato un bando per la sua gestione, ma come accade spesso alle parole non seguono i fatti, e quindi la filosofia del sindaco sarebbe bene si trasformi in atti amministrativi al fine di evitare che tutto vada in malora i segnali non sono certo incoraggianti”

Pin It on Pinterest