Narni, fogne gonfie e acqua che tracima quando piove forte a Via della Doga: Sii e Comune preparano un progetto

NARNI – Acque che fuoriescono dalle fogne quando piove forte. Sono acqua bianche ma creano problemi lo stesso, ai cittadini e alle attività economiche. Il problema riguarda parte di Via della Doga allo scalo dove quando c’è brutto tempo il sistema fognario non ce la fa ad assorbire l’acqua che scola da sopra e che quindi si accumula fino a ritornare in superficie.

Il problema è tornato all’ordine del giorno dopo le ultime forti piogge e adesso è diventata una priorità sul tavolo del Comune e del Servizio Idrico integrato. Proprio i rispettivi responsabili tecnici nei giorni scorsi si sono visti per mettere a punto un progetto che risolva definitivamente la questione. A darne notizia è il Sii che insieme al Comune ha esaminato l’attuale situazione della rete fognaria della zona concordando sulla necessità di un intervento di ammodernamento per risolvere il problema dell’accumulo delle acque in occasione di abbondanti piogge.

Il fenomeno meteorico, quando consistente, spiega in una nota il gestore idrico, determina infatti una sofferenza del sistema fognario in alcuni tratti per la presenza di strumenti di filtraggio finalizzati alla riduzione della presenza di sabbie che al contempo è causa di sovraccumulo di acqua e quindi di possibile fuoriuscita.

Il progetto che verrà realizzato permetterà di risolvere definitivamente il problema ed assicurare un servizio efficiente eliminando le situazioni che talvolta si verificano lungo Via della Doga.

“Il lavoro – sottolinea il direttore generale del Sii, Paolo Rueca – sarà un ulteriore step nel cronoprogramma di interventi su Narni predisposto dal Sii e già avviato da diverso tempo con opere strutturali e investimenti importanti per ammodernare i sistemi di approvvigionamento a favore di cittadini, attività economiche e servizi pubblici.

 

Pin It on Pinterest