Narni, fumo bianco dalla ciminiera GoSource: M5S chiede chiarezza

NARNI – Si è creata apprensione ieri sera, domenica 24 febbraio, quandoi dalla ciminiera della GoSource ha iniziato a fuoriuscire fumoi bianco. Numerosi i cittadini che hanno visto il fenomeno, notato anche da alcuni esponenti del M5S che sulla vicenda hanno chiesto di fare chiarezza al più presto.

La questione è subito infatti diventata politica con i Cinquestelle che hanno diffuso un comunicato nel quale fanno riferimento a segnalazione fatte pervenire loro dai cittadini. “Ci siamo recati sul posto – scrive Luca Tramini capogruppo Cinqeustelle – e dopo una buona mezz’ora che eravamo al bivio di Berardozzo e dopo che avevamo assistito a svariati innalzamenti di coltri di fumo, poco distanti in linea d’aria dalla ciminiera, abbiamo avvertito noi stessi fastidiosi odori acri di natura “chimica” e personalmente ho iniziato ad avvertire un forte fastidio alla gola.

Aspettiamo fiduciosi le relazioni degli organi competenti che abbiamo immediatamente avvisato – dichiara Tramini – e speriamo che possano nel minor tempo far luce sulla situazione in modo tale che questi spiacevoli eventi non accadano più.

Nel frattempo crediamo che sia ora di affrontare in maniera costruttiva un percorso virtuoso tra il Consiglio comunale e l’azienda per fare in modo di migliorare ogni aspetto riguardante la qualità dell’aria che respiriamo ogni giorno e della nostra salute”.

Pin It on Pinterest