Narni, la sovrintendenza ripulisce le scritte sul Ponte d’Augusto e annuncia la videosorveglianza

NARNI – Sarà la sovrintendenza alle belle arti dell’Umbria ad eseguire la ripulitura delle parti del Ponte d’Augusto danneggiate da scritte con lo spray alcune settimane fa. Ne dà l’annuncio l’amministrazione comunale che ha ricevuto la comunicazione ufficiale dalla sovrintendenza stessa.

Nella lettera inviata a Palazzo del Podestà, la sovrintendente Marica Mercalli riferisce anche si sta valutando l’installazione di un sistema di video sorveglianza della zona per impedire il ripetersi di atti vandalici a carico del bene culturale e delle aree circostanti.

“Esprimiamo soddisfazione – dichiara l’assessore alle attività culturali Lorenzo Lucarelli – sia per la risoluzione del problema contingente che per la possibilità di poter utilizzare un sistema di controllo avanzato che possa da un lato scoraggiare malintenzionati e dall’altro consentire, nel caso di atti vandalici, di avere immagini e informazioni sugli eventuali autori e responsabili.

Il Ponte d’Augusto e l’attigua area delle Gole del Nera – sottolinea l’assessore – sono un patrimonio di inestimabile valenza sia dal punto di vista culturale che naturalistico-ambientale e rappresentano un valore sociale non solo per Narni ma per il territorio provinciale e regionale. E’ chiaro che mettere un sistema di controllo può disincentivare il compimento di atti vandalici ma il nostro auspicio è che cresca anche la cultura del rispetto e della tutela per i luoghi naturali e per i beni storico-culturali di cui disponiamo”.  

Pin It on Pinterest