Narni, maltempo, salta la corrente: I cittadini protestano, il sindaco bacchetta l’Enel

NARNI – Clima elettrico fra Comune ed Enel. Il maltempo ha infatti provocato l’interruzione della corrente in varie zone del territorio comunale e ancora stamattina, 30 ottobre, c’erano zone dove la luce non era ancora tornata. Cittadini infuriati e increduli, protestano affidando gli sfoghi, come spesso avviene oggi, ai social network, nella speranza, magari, anche attraverso i social arrivi il messaggio a chi di dovere.

Ma la cosa non è finita qui. Sì, perché la vicenda ha irritato anche l’amministrazione comunale che ha parlato per bocca del sindaco, Francesco De Rebotti, piuttosto contrariato per la situazione e per i ritardi nelle comunicazioni da parte di Enel. “Non capisco sinceramente – dice il sindaco anch’egli su facebook per comunicare la notizia ai cittadini nel più breve tempo possibile – come si debbano elemosinare le informazioni e non ci sia ancora una comunicazione ufficiale dalla catena di comando e responsabilità di Enel. Fino a prova contraria – puntualizza De Rebotti – fornitrice di un servizio essenziale per i cittadini”.

Pin It on Pinterest