Narni, poche colonnine per auto elettriche, Bruschini (FI): “Più impianti al Suffragio”

NARNI –  Il capogruppo di Forza Italia Sergio Bruschini ha chiesto un aumento delle colonnine di ricariche per le auto elettriche, potenziando quelle presenti al parcheggio del Suffragio. Ecco il comunicato: “Per citare un esempio nel centro storico di Narni abbiamo dislocate solo 2 postazioni all’ esterno del parcheggio del suffragio spesso poi occupate da auto in sosta. Nessuno che ha pensato ad esempio di predisporre nel principale hub di parcheggio attrezzato del comune di Narni, tanto per intenderci quello utilizzato sia dai cittadini ma anche da numerosi turisti di avere all’ interno del complesso delle postazioni di ricarica.

Sorge spontanea la domanda: coloro che hanno in uso gli spazi interni del parcheggio e o che volessero utilizzare questi spazi per parcheggiare ma anche ricaricare la propria auto? Diciamoci la verità, soli stalli di ricarica dislocati per di più all’esterno sono ben poca cosa rispetto alle future necessità e da soli rappresentano un po’ solo una piccola vetrina per dimostrare magari quanto è green il nostro comune. Nuove postazioni sarebbero un bel servizio e un contributo alle esigenze di chi ormai una macchina elettrica la possiede inoltre un parcheggio attrezzato non può più permettersi la mancanza di queste strutture. Per questo chiediamo che quanto prima sia ampliata la loro dislocazione nel territorio e soprattutto all’interno del Suffragio.

Pin It on Pinterest