Narni, puzze allo scalo, Setras: “Non usiamo acido cloridrico”

NARNI – Le puzze allo scalo fanno scrivere un altro capitolo che complica ulteriormente la faccenda. Setras ha infatti smentito Arpa affermando di non utilizzare acido cloridrico per le proprie lavorazioni, “che consistono – dice – nella manutenzione dei veicoli e nel lavaggio e bonifica delle cisterne. Inoltre – aggiungono dall’azienda – da dieci anni, non si occupa di lavaggio e bonifica di cisterne che abbiano contenuto questa sostanza. Ciò è riscontrabile attraverso la documentazione presente in sede e sempre a disposizione anche degli organi di controllo.

Setras servizi conferma il proprio impegno a ridurre i disagi per la comunità circostante e comunica di aver già adottato gran parte degli accorgimenti richiesti nell’ordinanza del Sindaco per limitare l’impatto odorigeno nelle immediate vicinanze dello stabilimento. L’azienda si rende disponibile a incontrare nuovamente tutti i rappresenti delle istituzioni al fine di chiarire definitivamente la questione”.

 

Pin It on Pinterest