Narni, rivoluzione smart: Auto comunali di servizio tutte elettriche

NARNI – E’ entrata in servizio in questi giorni la nuova flotta elettrica del Comune di Narni. Lo ha annunciato stamattina l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli, presentando NarniElectriCity, il progetto che ha portato alla dotazione di nuovi mezzi ad alimentazione elettrica di proprietà dell’amministrazione comunale. “I cinque mezzi più vecchi e quindi più impattanti dal punto di vista del carico ambientale – ha detto Morelli –  sono stati sostituiti da altrettanti elettrici.

L’operazione – ha poi sottolineato – è stata possibile grazie ai fondi del ministero per la transizione ecologica e al coordinamento della Regione Umbria”. La nuova flotta si compone di auto elettriche di rappresentanza, per lunghe percorrenze, city car e van tutti elettrici al 100 per cento. I mezzi avranno due stazioni di ricarica, una nell’atra del Suffragio e l’altra al Centro operativo servizi dello scalo. “Sempre al Suffragio – informa poi l’assessore – con l’occasione, abbiamo realizzato un punto di ricarica per la micro mobilità elettrica come per esempio le e-bike.

Tutte le auto sono fornite di power cruise control, ovvero di un dispositivo elettronico collegato al mezzo elettrico e relativa app che permette all’utilizzatore di pianificare con precisione un viaggio”. Morelli ha rimarcato anche che NarniElectriCity sarà l’immagine coordinata per promuovere la mobilità elettrica sul territorio comunale. “L’obiettivo – ha concluso – non è solo quello di sostituire i mezzi ma anche di dare un esempio concreto ed informazioni utili alla cittadinanza su questa nuova e sempre più diffusa mobilità”.

Pin It on Pinterest