Mar, 4 Ottobre 2022
Mar, 4 Ottobre 2022

Amelia / Ripartiti i lavori delle mura crollate, Proietti Scorsoni “12 mesi per ultimare l’opera”

Amelia – Sono ripartiti il 21 marzo i lavori per la ricostruzione della parte crollata delle mura poligonali di Amelia. A renderlo noto il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici di Amelia, Avio Proietti Scorsoni. I lavori che si aggirano sui 500 mila euro, avranno una durata di 12 mesi.

“Come avevo preannunciato con il post del 9 Gennaio 2022 e successivamente al Consiglio comunale del 24 febbraio 2022 questa mattina (il 21 marzo, ndr) alle ore 10 dopo 4 anni dal terzo stralcio, i funzionari della sovrintendenza hanno consegnato ufficialmente i lavori per la ricostruzione del tratto crollato alla Soc. Cesa di Città di Castello, la quale avrà 12 mesi per ultimare le opere.

Nella delimitazione delle aree di manovra – fa sapere Proietti Scorsoni – è stato fatto il possibile per non sottrarre troppi posti auto e di questa disponibilità ringrazio la ditta. (In questa fase ne perderemo circa 20). La polizia locale ne ha recuperati altrettanti presso il campo sportivo vicino ai giardini. Con l’avanzare delle fasi la direzione dei lavori procederà alla conseguente riconfigurazione delle aree di manovra e sosta.

Ringrazio sentitamente tutti gli operatori coinvolti affinché nel più breve tempo possibile restituiscano alle mura il proprio splendore.”

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...