Amelia, taglio dell’erba con polemiche, Proietti Scorsoni:”Non stiamo improvvisando”

AMELIA – “Non è vero che improvvisiamo, come qualcuno vuole far credere, abbiamo un elenco piuttosto lungo che comprende Amelia e le frazioni. Stiamo portando avanti un cronoprogramma preciso per il taglio dell’erba nel capoluogo e nelle frazioni”. A dirlo è l’assessore ai lavori pubblici Avio Proietti Scorsoni a proposito del taglio dell’erba nelle aree pubbliche del capoluogo e del resto del territorio.

“In molte zone – spiega Proietti Scorsoni – siamo già arrivati, come il Duomo, Via Ripetta, Piazza Unità d’Italia, Piazza Augusto Vera, Porta Leone, il fossato fuori le Mura, dove eravamo già intervenuti, Strada delle Torri, Fornole, Località Stibi, Sambucetole, Macchie e Porchiano del Monte, anche e ancora parzialmente”.

Sempre l’assessore annuncia poi che sabato prossimo con i ragazzi della Comunità Incontro si procederà al taglio dell’erba ai Giardini d’Inverno e al Sentiero della Valle. “Obiettivo ulteriore – dichiara poi – è quello di riuscire a ripulire anche le mura di Porchiano sulle quali l’ultimo intervento, dopo un lungo periodo di abbandono, risale al 2017”.

Due le squadre impiegate dall’amministrazione per le operazioni di bonifica del verde: Una composta da quattro persone ed una da tre. “Stiamo cercando di recuperare il tempo perduto – dice ancora Proietti Scorsoni – i ritardi sono stati determinati soprattutto dalle intense piogge del mese scorso e dagli impegni per le elezioni europee”.

Pin It on Pinterest