Mar, 4 Ottobre 2022
Mar, 4 Ottobre 2022

Calcio, bis Narnese: 3 a 1 alla Nestor e primato in classifica

NARNI – Una gran bella Narnese batte la Nestor all’esordio nel “nuovo” Gubbiotti con un secco 3 a 1 che permette alla compagine del presidente Garofoli di rimanere a punteggio pieno e di dare seguito alla bella vittoria di Branca. A segno tutto il tridente d’attacco, Tramontano nel primo tempo, Perotti e Quondam nella ripresa. Soddisfazione immensa per i padroni di casa che hanno meritato la vittoria grazie ad una prestazione caparbia condita da ottime trame di gioco. Per i rossoblu è la seconda vittoria in campionato in altrettante partite, la prima tra le mura amiche, 6 punti in classifica e primo posto a punteggio pieno con il San Sisto. Per i biancoazzurri prima sconfitta stagionale.

La cronaca. Lo squalificato mister Sabatini schiera un 4-3-3 con Perotti, Tramontano e Quondam a completare il trio d’attacco. Al 5’ Paoloni si mette in proprio, dalla sinistra si accentra e dal limite fa partire un destro secco che fa la barba al palo alla destra di Palanca. Al minuto 8 Faraghini si presenta a tu per tu con Mazzoni dopo un assist al bacio di Fastellini ma l’estremo rossoblu è prodigioso a respingere la conclusione del numero 7 marscianese. Al 12’ progressione improvvisa di Tramontano che va via sulla sinistra, traversone per l’accorrente Perotti che tenta il gol della domenica con un destro al volo, palla in curva. Un giro di lancette e gli ospiti si rendono pericolosi con Regnicoli che dalla destra pesca con un cross al bacio Fastellini nel cuore dell’area di rigore ma il colpo di testa dell’attaccante è debole e centrale, Mazzoni blocca senza problemi. Al 22’ si sblocca il match, Filipponi batte una punizione a centrocampo che trova un’autostrada per Tramontano che trovatosi in area di rigore batte Palanca con un bolide terra aria. E’ il gol numero 3 in campionato per l’ex Olimpia Thyrus che conferma un ottimo stato di forma. I padroni di casa sono ancora affamati e un minuto più tardi si rendono pericolosi con Colangelo che fa partire un destro secco dal limite, Palanca è bravo a deviare sopra la traversa. Al 25’ punizione di Covarelli dalla sinistra, Polpetta irrompe in area anticipando in uscita Mazzoni ma il suo colpo di testa termina alto sopra la traversa. Termina qua una prima frazione di gioco vibrante a buoni ritmi piena di occasioni da rete.

La prima emozione della ripresa la regala Regnicoli che all’8’ calcia a giro dal limite, palla a lato di poco. Al 12’ arriva il raddoppio dei rossoblu, punizione dalla destra di Filipponi che imbecca Perotti il quale all’interno dell’area batte l’incolpevole Palanca con destro al volo che sfonda la rete. I marscianesi non ci stanno e al 20’ accorciano le distanze con Faraghini che sfrutta al massimo un cross rasoterra dalla destra di Regnicoli che attraversa tutta la porta rossoblu, per il numero 7 ospite è un gioco da ragazzi mettere in porta la palla per il 2 a 1. Non succede più nulla fino al 44’ quando Faraghini, uno dei migliori degli ospiti, va via sulla sinistra, cross per Emili che sul primo palo colpisce a botta sicura ma Mazzoni è bravo a respingere la conclusione del neo entrato. Al 50’ calcio di rigore per la Narnese, Ceccarelli stende Tramontano in area da ultimo uomo, per il fischietto folignate non ci sono dubbi, massima punizione e rosso diretto per il difensore. Dagli undici metri si presenta Quondam che batte Palanca con un destro potente all’angolino. Finisce qui, dopo cinque minuti di recupero concessi dal fischietto folignate, una partita davvero combattuta per tutto l’arco del match in cui la Narnese ha prevalso nonostante una Nestor molto coraggiosa che ha disputato una discreta partita.

NARNESE – NESTOR 3-1

NARNESE: Mazzoni 6.5, Brevi 6.5, Grifoni 6, Annibaldi 6, Ponti 6.5 Filipponi 6.5(14’ s.t. Cori 6), Paoloni 7, Colangelo 7(36’ s.t. Silveri 6), Quondam 7, Tramontano 7, Perotti 7.5(23’ s.t. Falanga 6). All. Sabatini 6 (squalificato)

NESTOR: Palanca 6, Terrani 6(17’ s.t. Gianangeli 6), Polpetta 6, Sisani D. 6, Ciurnelli 5.5(31’ s.t. Sisani M. 6), Ceccarelli 5, Faraghini 7.5, D’Ambrosio 6(21’ s.t. Emili 6), Regnicoli 6.5, Fastellini 6, Covarelli 6. All. Caporali 6.

ARBITRO: Andrea Reali di Foligno 6

ASSISTENTI: Elia Costantini e Diego Castellani di Foligno

RETI: 22’ p.t. Tramontano, 12’ s.t. Perotti, 19’ s.t. Faraghini (Ne), 51’ s.t. Quondam (N)

AMMONITI: Ponti, Colangelo, Paoloni (N) Ciurnelli, Faraghini (Ne)

ESPULSI:/

Recupero: 0’ p.t.  5’ s.t.

Riccardo Costantini

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...