Mar, 4 Ottobre 2022
Mar, 4 Ottobre 2022

Calcio, la Narnese torna al successo contro il Branca

NARNI – Torna al successo la Narnese che, dopo due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro partite, batte senza repliche il Branca per 2 a 0 grazie ad una rete per tempo prima di Bagnato e poi di Rocchi, direttamente su calcio di rigore. Bella e convincente la prestazione tirata fuori dalla compagine del presidente Garofoli che si riscatta dopo un periodo non brillantissimo, sicuramente non sul piano del gioco, sempre espresso, ma dal punto di vista dei risultati che hanno rallentato la corsa sull’Orvietana.

Per la squadra di mister Sabatini è l’undicesima vittoria in campionato, la settima tra le mura amiche, 37 punti in classifica e terzo posto confermato a quattro punti dal Lama secondo e a tredici da un’Orvietana a questo punto inarrestabile. Per il Branca una prestazione deludente, poca qualità e basso temperamento per una squadra che comunque naviga nelle parti nobili della graduatoria.

La cronaca. Si gioca al “San Paolo” di Narni scalo, mister Sabatini deve fare a meno dello squalificato Leonardi e schiera un 4-3-3 con Raggi, Cissokho e Rocchi a completare il trio d’attacco. Inizio vibrante da parte della Narnese. Al 10’ ci prova con Rocchi che va vicinissimo alla rete con un pallonetto davanti al portiere ma la sfera termina alta. Al 13’ su cross di Pinsaglia è Raggi a colpire di testa mandando a lato di un nulla. Preludio al gol rossoblu che arriva puntuale al 15’ con un bolide sotto la traversa di Bagnato da posizione ravvicinata che vale l’1 a 0. Per il figlio d’arte è il gol numero 3 in campionato. I padroni di casa insistono e al 18’ uno scatenato Raggi costringe Lapazio alla parata in corner. La risposta ospite arriva solo al 33’ con una punizione a giro di Vispi ben indirizzata dal limite, palla alta sopra la traversa, non di molto.

La prima emozione della ripresa la regala al 3’ la Narnese ed è subito un episodio decisivo. Furbo e bravo Cissokho a procurarsi un rigore per un fallo di Gaggiotti. Per il fischietto folignate non ci sono dubbi, massima punizione. Dagli undici metri si presenta Rocchi che con un piatto forte e preciso batte Lapazio all’angolino alla sua sinistra. Per l’attaccante più prolifico della Narnese è il gol numero 6 in campionato. Gli ospiti accusano il colpo, i rossoblu gestiscono la gara in modo impeccabile, girandola di cambi e così il match ha più pochi sussulti fino a quando al 33’ il neo entrato Mora si invola verso la porta avversaria, sinistro debole sul quale però Lapazio blocca in due tempi. Al 45’ l’ultima azione degna di nota la regala Gaggiotti con una punizione dal limite, palla alta sopra la traversa con Cunzi comunque in traiettoria.

Finisce qui, dopo cinque minuti di recupero concessi dal fischietto folignate, una partita in cui le due squadre hanno dato il massimo per superarsi con la Narnese ad avere la meglio rispetto agli avversari grazie ad una prestazione importante nonostante le fatiche dell’infrasettimanale. Domenica ultimo impegno dell’anno solare a Lama, gara valevole per la terza giornata di ritorno.

NARNESE – BRANCA 2–0

NARNESE: Cunzi 6, Pinsaglia 6.5, Grifoni N. 6.5, Silveri 6.5, Ponti 6.5, Tancini 6.5, Bagnato 7(17’ s.t Filipponi 6), Raggi 6.5(17’ s.t. Mora 6), Cissokho 6.5(24’ s.t. Quondam 6), Rocchi 7(38’ s.t. Paoloni s.v.), Petrini 6.5(43’ s.t. Gaggiotti s.v.). All. Sabatini 7

BRANCA: Lapazio 6, Sannippoli 6(15’ s.t. Ragnacci 6), Gaggiotti A. 5.5, Paparelli 5.5(42’ s.t. Sollevanti s.v.), Gilardi 6, Fondacci 6, Bellucci 5.5, Giambi 5.5(46’ s.t. Di Bacco s.v.), Gaggiotti 6, Vispi 6.5, Monacelli 6(12’ s.t. Cacciamani 6). All. Paseri

ARBITRO: Leonardi Cipolloni di Foligno 6.5

ASSISTENTI: Leonardo Brizioli e Raffaele D’Andola di Perugia

RETI: 15’ p.t. Bagnato, 4’ s.t. Rocchi rig. (N)

AMMONITI: Raggi, Ponti, Gaggiotti, Silveri (N) Paparelli (B)

ESPULSI:/

Recupero: 2’ p.t. 5’ s.t.

Riccardo Costantini

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...