Lun, 3 Ottobre 2022
Lun, 3 Ottobre 2022

Calcio / La Narnese vince ancora, 2 a 1 al Castiglione del Lago

Narni – Vince e convince la Narnese che nell’anticipo della venticinquesima giornata batte il Castiglione del Lago tra le mura amiche con un 2 a 1 prezioso che lancia ancor di più le ambizioni di play-off dei rossoblù.

Succede tutto nel primo tempo con la compagine della squadra del presidente Garofoli che si è letteralmente imposta nella prima mezz’ora segnando i due gol decisivi prima con Mora in apertura e poi con Quondam. Per la squadra di mister Sabatini è la quattordicesima vittoria in campionato, la nona tra le mura amiche, 49 punti in classifica e Lama raggiunto al secondo posto in attesa delle partite di domani. Per i biancorossi una sconfitta indolore vista la posizione in classifica che le permette di fare sogni tranquilli.

La cronaca

Mister Sabatini deve fare a meno dello squalificato Filipponi e schiera un 4-3-3 con Rocchi, Petrini e Quondam a completare il trio d’attacco. Nelle fila degli ospiti assente Palmese, sempre per squalifica. Pronti via la Narnese passa al 8’ alla prima e vera occasione da gol. L’azione viene alimentata da Quondam il quale dalla destra serve in verticale il giovane Mora che entrato in area, prima vince un contrasto e poi sull’uscita di Rossi lo trafigge con un preciso esterno destro. Al 23’ giocata super di Quondam, sombrero a Galeotti al limite, e siluro terra aria sul quale Rossi è prodigioso e d’istinto devia la palla in angolo. I padroni di casa insistono e al 27’ giungono al raddoppio. Direttamente da fallo laterale battuto da Grifoni la palla arriva a Rocchi che serve di prima Quondam in aerea di rigore, il quale spalle alla porta protegge la sfera da un avversario e appena girato spara un destro imprendibile per Rossi che devia la conclusione del numero 9 rossoblu ma non abbastanza. E’ il gol numero 5 in campionato per il bomber.

A quel punto gli ospiti reagiscono e al 30’ si rendono pericolosi con Braccalenti che approfitta di un errore difensivo di Moracci ma trovatosi a tu per tu con Cunzi spara a lato da ottima posizione, condizionato anche dal recupero difensivo di Annibaldi che lo ha ostacolato. Un minuto più tardi è la volta di Patrignani che dal limite prova ad impensierire Cunzi ma la traiettoria termina alta sopra la traversa, non di molto. Al 35’ punizione di Boldrini dal limite, la conclusione è debole e centrale, Cunzi blocca senza problemi. Al 36’ dipinto di Bagnato che serve in verticale Quondam con un preciso esterno destro, l’attaccante entra in area ma il suo piatto destro non sorprende Rossi che è ancora prodigioso respingendo distendendosi sulla propria sinistra. Al 37’ gli ospiti riaprono la gara grazie a Boldrini che fulmina Cunzi con un preciso diagonale defilato sulla destra dopo un assist al bacio di Sacco. La prima frazione di gioco termina senza recupero ma con molte emozioni.

Tutt’altro film nella ripresa con ritmi molto più blandi con la Narnese in gestione ma mai rinunciataria. Al 3’ Rocchi, servito da un lancio di Moracci, entra in area, destro secco ma Rossi è ancora attento deviando la sfera in angolo. Al 23’ il neo entrato Zhar si mette in proprio ma il suo destro è debole e poco preciso, palla a lato. Gli ospiti faticano ad imporre il proprio gioco e si fanno vedere solo al 32’ con una punizione di Menichini dai venti metri, Cunzi si distende sulla propria destra bloccando in due tempi. Al 40’ Cissokho per Cori che entrato in area defilato sulla destra tenta un cucchiaio sull’uscita di Rossi che sventa il pericolo deviando in angolo.

Finisce qui, dopo cinque minuti di recupero concessi dal fischietto ternano una partita divertente e di alti ritmi nel primo tempo, più scialba nella ripresa che la Narnese ha fatto sua meritando ampiamente i tre punti, sapendo soffrire in alcuni tratti del match e brava a gestire il vantaggio di una rete. Domenica prossima match di alta classifica, sempre al “Gubbiotti” contro la capolista Orvietana.

NARNESE – CASTIGLIONE DEL LAGO 2 – 1

NARNESE: Cunzi 6, Mora 7(30’ s.t. Cissokho 6), Moracci 6.5, Cori 6, Ponti 6, Annibaldi 6.5, Grifoni N. 6, Bagnato 7(20’ s.t. Zhar 6), Quondam 7.5, Rocchi 6.5(34’ s.t. Silveri 6), Petrini 6. All. Sabatini 7

CASTIGLIONE DEL LAGO: Rossi 6.5, Patrignani 6, Meoni 6(16’ s.t. Gattobigio 5), Galeotti 5, Ravanelli 5.5, Lignani 6, Poli 6(38’ s.t. Ceccarelli), Gabrielli 6, Sacco 6(20’s.t. Menichini 6), Boldrini 6.5(25’ s.t. Bura 6), Braccalenti 7. All. Grilli 6

ARBITRO: Lorenzo Temperoni di Terni 6

ASSISTENTI: Alessio Proietti di Terni e Massimiliano Menichetti di Orvieto

RETI: 8’ p.t. Mora, 27’ p.t. Quondam (N) 37’ p.t. Boldrini (C)

AMMONITI: Ponti (N) Ravanelli, Gattobigio (C)

ESPULSI:/

Recupero: 0’ p.t.  5’ s.t.

Riccardo Costantini 

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...