Mar, 4 Ottobre 2022
Mar, 4 Ottobre 2022

Calcio, Narnese boom boom: 6 a 0 alla Nestor

NARNI – Tutto facile per la Narnese che nella terz’ultima giornata del campionato di Eccellenza batte senza troppi patemi d’animo una Nestor già salva da tempo ma comunque giunta al “Gubbiotti” con l’intenzione di non fare la vittima sacrificale. Intento però non riuscito per la compagine di mister Caporali, sconfitta con un sonoro 6 a 0 dai rossoblu, autori di una prova davvero convincente sotto ogni punto di vista, concentrata e chirurgica. I gol firmati dalle doppiette di Rocchi e Zhar e una rete a testa per Moracci e Bagnato.

Per la squadra di mister Sabatini è la diciottesima vittoria in campionato, l’undicesima tra le mura amiche, 64 punti in classifica e secondo posto consolidato con un punto di vantaggio sulla coppia formata da Lama ed Ellera terze, vittoriose rispettivamente contro Pontevalleceppi e Castel del Piano. Per la Nestor una sconfitta indolore ma comunque fin troppo pesante per quello che si è visto nei novanta minuti, certo è che l’inferiorità numerica ha condizionato e molto il proseguo della gara, rimane solo da onorare il campionato nelle ultime due gare.

La cronaca. Mister Sabatini deve fare a meno dello squalificato Pinsaglia e schiera un 4-3-1-2 con Bagnato alle spalle di Rocchi e Zhar. Due le assenze, sempre per squalifica, anche nelle fila degli ospiti che devono fare a meno di Regnicoli e Festellini, appiedati per un turno dal giudice sportivo. Non c’è tempo nemmeno per studiarsi che al 4’ la Narnese è subito avanti. Angolo pennellato dalla sinistra di Bagnato, Zhar irrompe sul primo palo anticipando il proprio marcatore e di testa ad incrociare batte l’incolpevole Baldoni. E’ il gol che sblocca il match e che mette subito in discesa la giornata dei rossoblu. Al 20’ Zhar per Rocchi che spalle alla porta si gira e dai venti metri tenta un destro a giro che però termina a lato, non di molto. Al 26’ svolta del match, la Nestor infatti rimane in dieci per il rosso diretto ai danni di Polpetta, autore di un fallo pericoloso ai danni di Filipponi. Al 35’ raddoppio della Narnese grazie a un dipinto di Moracci direttamente su calcio di punizione dai venti metri defilato sulla destra, traiettoria perfetta che supera la traversa a togliere la ragnatela da sotto il set. Per il difensore centrale arrivato a metà stagione dal Cannara è il primo gol con la maglia rossoblu. Narnese sul velluto e al 42’ arriva anche un calcio di rigore a favore per un evidente fallo di Nofrini ai danni di Zhar. Dagli undici metri si presenta bomber Rocchi che con un piatto destro spiazza Baldoni, portiere da una parte, palla dall’altra. Un giro di orologio e arriva anche un’occasione per gli ospiti sul piede sinistro di Mattia Sisani che riceve un assist al bacio di Giabbecucci ma la conclusione al volo del numero 10 biancoazzurro termina alto sopra la traversa. Nel secondo minuto di recupero degli 8 concessi dal fischietto perugino nel giro di pochi secondi prima ci prova Bagnato e poi Zhar ma le loro conclusioni di destro e tutte due dal limite sono entrambe bloccate a terra da Baldoni. Termina qua un primo tempo pieno di emozioni.

Secondo tempo che inizia esattamente come il primo, al 4’ Narnese in gol grazie a Rocchi che riceve una rimessa laterale di Grifoni ed entrato in area spara un bolide che trafigge Baldoni sul primo palo. Non c’è un attimo di pausa, al 5’ calcio di rigore per la Nestor per un fallo di Moracci, ammonito nell’occasione, su Giabbecucci. Dagli undici metri si presenta lo stesso numero 11 ospite ma Cunzi lo ipnotizza respingendo la conclusione tuffandosi sulla propria destra. Al 16’ la Narnese cala il pokerissimo con Bagnato il quale, dopo un lancio dalle retrovie di Moracci, si invola verso la porta avversaria e appena entrato in area defilato spara un destro chirurgico in diagonale che batte Baldoni che per la quinta volta nella gara deve raccogliere la sfera in fondo al sacco. Al 31’ occasione per il neo entrato Paoloni che in area di rigore calcia di sinistro ma Baldoni non si fa sorprendere respingendo di piede. Al 36’ arriva anche il sesto gol dei rossoblu grazie ad un vero dipinto di Zhar che approfitta di un errore difensivo degli ospiti e da centrocampo, dopo aver visto Baldoni fuori dai pali, calcia di sinistro di prima intenzione sfornando una traiettoria che si insacca in fondo al sacco.

Finisce qui, dopo quattro minuti di recupero concessi dal fischietto perugino, una partita mai in discussione con la compagine di Sabatini sempre padrona del campo e sempre in controllo per l’intera durata del match. Domenica prossima sfida decisiva ad Ellera per il secondo posto.

NARNESE – NESTOR 6-0

NARNESE: Cunzi 7, Gaggiotti 6(30’ s.t. Grifoni P. s.v.), Annibaldi 6, Filipponi 6.5(23’ s.t. Paoloni 6), Ponti 6, Moracci 7, Grifoni N. 6(17’ s.t. Mora 6), Bagnato 7.5(34’ s.t. Colangelo s.v.), Petrini 6, Rocchi 7.5, Zhar 7.5(36’ s.t. Latini s.v.). All. Sabatini 7

NESTOR: Baldoni 5, Nofrini 5(8’ s.t. Terrani 6), Nofri Onofri 6, Sisani D. s.v.(12’ p.t. Vestrelli 6), Ciurnelli 6(25’ p.t. Szczesniak 6), Santantonio 6, Faraghini 6, D’Ambrosio 6, Polpetta 5, Sisani M. 6.5(30’ s.t. Covarelli s.v.), Giabbecucci 6.5(24’ s.t. Krouba 6). All. Caporali 6

ARBITRO: Vincenzo Oristanio di Perugia 6

ASSISTENTI: Simone Servili di Terni e Jacopo Vagnetti di Perugia

RETI: 4’ p.t. Zhar, 35’ p.t. Moracci, 42’ p.t., 4’ s.t. Rocchi, 16’ s.t. Bagnato, 36’ s.t. Zhar (N)

AMMONITI: Filipponi, Moracci, Grifoni P., Colangelo (N) Nofrini, Nofri Onofri (Ne)

ESPULSI: 26’ p.t. Polpetta (Ne) per gioco pericoloso

Recupero: 8’ p.t.  4’ s.t.

Riccardo Costantini

 

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...