Acquasparta, giovane travolto da un amico con lo scooter mentre lo riprende con telefonino: Morto sul colpo

ACQUASPARTA – Gira un video all’amico che sopraggiunge von lo scooter ma qualcosa va storto. Il mezzo lo travolge e lo uccide sul colpo. E’ morto così un 17enne della zona nella sera di venerdì 27 luglio, il giorno dell’eclissi di luna, proprio mentre l’astro spuntava nel cielo, una giovane vita se ne andava per uno stupido gioco. Il giovane stava riprendendo il sopraggiungere dell’amico in scooter con il telefonino. Era entrambi lungo la variante di Acquasparta, nel tratto che conduce in paese.

Insieme a loro altri ragazzi che, sotto choc, hanno dato subito l’allarme. Le prime ricostruzioni, secondo quanto riportato dal quotidiano on line www.umbria24.it, dicono che il giovane stava girando un video, l’altro, quello con lo scooter lo ha colpito forse alla testa. Per lui non c’è stato nulla da fare. Difficile ancora capire bene la dinamica dell’incidente, forse il 17enne è caduto in strada mentre dal bordo della carreggiata stava filmando, oppure è successo qualcos’altro. Starà alle autorità stabilire cosa. Per i medici del 118 invece era già tutto chiaro appena sopraggiunti sul posto. Il giovane era privo di vita.

Pin It on Pinterest