Calcio, la Narnese batte anche l’Olympia Thyrus e “vede” l’Orvietana

NARNI- La Narnese, vola , all’inseguimento della capolista Orvietana. La formazione rossoblu’ allenata da mister Marco Sabatini rosicchia un punto alla prima della classe. A decidere la gara casalinga contro un ottima Olympia Thyrus, una magia di Bagnato. L’ambiente narnese è caldo la vetta appare sempre più’ vicina. Andiamo quindi all’inizio dell’incontro che appare molto tattico. Sia mister Sugoni che Sabatini sono molto prudenti gara quindi bloccata a centrocampo, con le rispettive difese che hanno vita facile sui rispettivi attaccanti avversari. Gli ospiti sembrano orchestrare meglio man mano che passa il tempo con una Narnese stranamente bloccata, forse dall’importanza della posta in palio. Sul finire della prima parte dell’incontro si assiste ad un doppio sussulto da una parte e dal’ altra. Al 41’ Sugoni impatta bene la palla di testa la sfera termina a lato di un nulla. Rispondono i padroni di casa un minuto dopo con Raggi tiro indirizzato all’angolino sul quale si oppone in tuffo Quaranta. Nella ripresa al 7’ Olympia Thyrus in vantaggio con Tramontano che corregge in rete di testa un angolo battuto da Agostini. La Narnese reagisce e si riversa nell’area avversaria. Già al’11 si rende pericolosa con Bagnato , tiro che trova pronto alla parata ancora l ‘estremo difensore ospite. Al 17’ pareggio della compagine di casa, Zhar mette all’altezza dell’area piccola un traversone forte e teso sul quale interviene maldestramente Giubilei, per il più’ classico degli autogol. La Narnese spinge ancora alla ricerca del vantaggio che trova alla mezz’ora , frutto di una magia di Bagnato che dal limite lascia partire un tiro a giro di destro che va a togliere le ragnatele dall’incrocio dei pali. La Narnese pero’, rischia di subire la rete del pareggio due volte, prima al 45’ su colpo di testa di Kola e allo scadere dei 4 minuti di recupero con Tramontano, il suo tiro in diagonale è disinnescato da Cunzi.
Narnese – Olympia Thyrus: 2-1
Narnese: Cunzi 6, Pinsaglia 6, Grifoni 6.5, Cori s.v. ( 25’ pt. Filipponi 6.5), Ponti 6.5 ( 37’ st. Zhar 7), Tancini 6, Leonardi 6 ( 1’ st. Petrini 6 ), Raggi 6.5, ( 27’ st. Annibaldi s.v.), Bagnato 8, Rocchi 6, Mora 6 ( 1’ st. Paoloni 6). All. Sabatini 7
Olympia Thyrus: Quaranta 6.5, Kola 6.5, Pagliari 6, Lorusso 7, Giubilei 5, De Vivo 5, Pigazzini 6.5, ( 29’ st. Dita s.v.), Grossi 6, Tramontano 7, Agostini 7, Sugoni 5.5 ( 29’ st. Cubaj s.v.). All. Sugoni 6.
Arbitro : Anelli di Terni 6
Marcatori: 7’ st. Tramontano, 17’ st. Giubilei ( aut.), 30’ st. Bagnato.
Riccardo Costantini

Pin It on Pinterest