Calcio, Narnese fermata sul pari al Gubbiotti: Con il San Sisto è 1 a 1

NARNI – Quondam illude, Polverini pareggia e fra San Sisto e Narnese al Gubbiotti finisce 1 a 1. Gambini, il direttore sportivo, che di calcio sa masticare, l’aveva quasi predetto alla vigilia parlando di partita difficile e dipingendo il San Sisto come un’ottima squadra. Non è che c’avrebbe messo la firma, ma sul pari avrebbe anche potuto scommetterci qualche euro. L’avrebbe vinto, alla luce dei fatti. Per la Narnese non è un passo indietro. I rossoblù hanno ben giocato per tutta la gara, che non è stata affatto facile, contro una formazione tosta come quella degli ospiti. Eppure gli sforzi rossoblù erano stati premiati al 60’, quando Quondam (o segna lui o segna Rocchi), l’aveva infilata in rete di sinistro sotto misura. La gioia non era però durata molto, appena undici minuti, perché al 71’ Polverini di testa metteva in rete il gol dell’1 a 1. Lo stesso risultato che teneva fino alla fine. Per la squadra di mister Proietti è la sesto pareggio in campionato, il secondo tra le mura amiche, 24 punti in classifica e settimo posto consolidato.
La cronaca. Mister Proietti deve fare a meno degli squalificati Edoardo Proietti (due giornate per lui) e Ponti e l’infortunato Cunzi e schiera un 4-3-3 con il giovane Leonardi, Rocchi e Chiani a completare il trio d’attacco. Inizio contratto delle due compagini che dopo una fase di studio iniziano a imporre il proprio gioco. Al 12’ la prima emozione la regala Brescia che impegna direttamente su calcio di punizione Pettine che è attento a respingere di piede. Al 22’ palla gol per gli ospiti con Ardone che approfitta di un errore clamoroso di Consolini che appoggiando di testa piano all’indietro per Pettine fa inserire il dieci ospite il quale trovandosi a tu per tu con l’estremo rossoblu in aerea di rigore si perde sul più bello sparando alto sopra la traversa.
Al 27’ il San Sisto insiste con Brescia che fa partire un cross rasoterra dalla destra il quale trova il perfetto inserimento di Ardone che anticipa il proprio marcatore e di destro calcia verso Pettine che è bravo a respingere in calcio d’angolo. Al 37’ si vedono i padroni di casa con una giocata da maestro di Chiani che si libera di un avversario con una finta e dal limite fa partire un sinistro preciso ed angolato ma De Marco dice di no volando letteralmente sotto l’incrocio e con la mano di richiamo devia la sfera sulla traversa. Termina qua un primo tempo combattuto con gli ospiti più propositivi dei padroni di casa comunque con la testa dentro la partita.
La prima emozione della ripresa la regala al 5’ Brescia con una punizione a giro che termina alto sopra la traversa. Al 13’ cross dalla sinistra di Ardone che trova Benda in aerea di rigore che in spaccata gira verso la porta, Pettine di distende sulla propria destra e blocca. Il San Sisto costruisce, la Narnese va a segno. Al 15’ bel lavoro di Rocchi che dal fondo serve all’indietro l’accorrente Bellini che calcia di prima intenzione in modo sporco, la sfera giunge sui piedi di Quondam, entrato nel frattempo al posto di Chaini, il quale in dubbia posizione stoppa e di prima intenzione calcia di sinistro trafiggendo De Marco che in controtempo riesce solo a sfiorare la palla che termina la sua corsa in fondo al sacco. E’ il gol che sblocca il match e per “Paolone” è il gol numero 6 in campionato.
La reazione degli ospiti non si fa attendere e si concretizza con il pari. Angolo di Brescia dalla destra, il neo entrato Polverini solo soletto all’interno dell’aerea di rigore colpisce di testa indisturbato e insacca all’angolino basso dove Pettine non può far nulla. E’ il momento di stanca della gara nel quale le due formazioni riescono ad annullarsi a vicenda. Al 42’ l’ultima emozione, uno due tra Rocchi e Raggi che porta quest’ultimo alla conclusione di destro al volo dai trenta metri, traiettoria bellissima che si stampa sul palo esterno a De Marco battuto. Finisce qui, dopo quattro minuti di recupero concessi dal fischietto ternano, una piacevole partita, molto equilibrata tra due formazioni che hanno dimostrato di essere in un ottimo periodo di forma. Il pari finale fotografa perfettamente il resoconto del match che lascia un punto per uno che soddisfa ampiamente le due compagini.
NARNESE – SAN SISTO 1-1
NARNESE: Pettine 6.5, Tancini 6, Grifoni N. 6(34’ s.t. Raggi 6), Vastola 6.5, Consolini 6(10’ s.t. Kola 6), Angeluzzi 6, Kerjota 6(22’ s.t. Silveri 6), Bellini 7.5, Leonardi 6(27’ s.t. Tiberti s.v.), Rocchi 6, Chiani 6.5(10’ s.t. Quondam 7). All. Proietti 6
SAN SISTO: De Marco 6, Nardi 6(22’ s.t. Bottega 6), Siena 6, Piccioli 6, Stella 6.5, Benda 6, Ceccomori 6, Cerbini 6.5(22’ s.t. Polverini 7), Russo 6, Ardone 5.5(18’ s.t. Marcaccioli 6), Brescia 6.5. All. Riberti 6
ARBITRO: Daniele Agrò di Terni 6.5
ASSISTENTI: Luigi Zimbardi e Valerio Amici di Foligno
RETI: 15’ s.t. Quondam (N) 26’ s.t. Polverini (S)
AMMONITI: Consolini (N) Stella, Nardi, De Marco (S)
ESPULSI:/
Recupero: 1’ p.t. 4’ s.t.
Riccardo Costantini

Pin It on Pinterest