Calcio, Narnese, sconfitta di misura con la Nestor

NARNI – La Narnese perde a Marsciano contro la Nestor e si allontana dalla vetta della classfica. Adesso la Tiferno a + 6 e lo Spoleto a +3, la situazione si complica un po’ ma c’è ancora tempo per rimediare. A Marsciano manacavano Quondam e Bagnato, Rocchi era a mezzo servizio e quindi i pilastri dei rissoblù non potevano dare il loro apporto consueto. Eppure la gara è stata equilbrata, alla fine anche un pareggio non sarebbe stato immeritato. La Nestor però ha sfruttato il fattore campo e con Faraghini al 25 del secondo tempo ha trovato il gol partita. Colpo di testa vincente e 3 punti ai locali.

NESTOR: Baldoni Tiberi, Lorenzini, Ciurnelli L., Ciurnelli A., Goretti, Scappini, Marinelli, D’Ambrosio, Donati, Sisani D., Faraghini. A disp.: Brizi, Nofri Onofri, Szczesniak, Vestrelli, Scacciatelli, Bartolomei, Bagnetti, Santantonio, Sisani M.. All. Montecucco

NARNESE: Cunzi, Petrini, Tncini, Silveri, Ponti, Consolini, Bellini, Raggi, Lucidi, Leonardi A., Leonardi P.. A disp.: Paliani, Latini, Lucci, Grifoni P., Grifoni N., Vastola, Molinari, Kola, Rocchi. All. Sabatini squal. (in panchina Paterni)

ARBITRO: Grieco di Ascoli Piceno

MARCATORE: 25’st Faraghini

Pin It on Pinterest