Calcio, Narnese sprecona, sfiora la rimonta: Vince il Foligno 3 a 2

NARNI – Ci sono partite che non sai perché vinci ed altre invece che non sai perché hai perso. Ecco quest’ultima circostanza è quella che ha accompagnato la Narnese a fine gara a Foligno. I rossoblu hanno perso 3 a 2 e perdevano 3 a 0 senza meritarlo, solo che da un lato c’erano gli ospiti un po’ spreconi, dall’altro i padroni di casa al contrario molto concreti e precisi. Ecco perché a fine primo tempo è maturato quel 3 a 0 che sembrava lo score di una gara segnata, ma non era così, tanto che nel secondo tempo il presunto David-Narnese ha finalmente cominciato a mettere la palla in rete. Una doppietta di Francioni al 15’ e al 30’ pt ha portato i falchetti sul 2 a 0, sette minuti prima che Ventanni facesse il terzo gol.

E La Narnese? Detta così sembra il classico sparring partner ma non è stato così. Dopo 6 minuti infatti Proietti aveva già impegnato severamente Roani e Rocchi sottomisura s’era mangiato un gol. Nella ripresa esplode la Narnese. Quondam realizza un calcio di rigore al 59’ (forse ce n’era uno anche nel primo tempo), lo stesso Quondam raddoppia con un bel pallonetto che scavalca Roani al 64’, poi ancora solo rossoblu con almeno altre tre palle-gol non trasformate in rete. Una bella partita insomma che forse la Narnese non meritava di perdere contro la prima della classe e strafavorita per il salto di categoria.

Pin It on Pinterest