Montecchio, soldi per il turismo archeologico

MONTECCHIO – 19 gennaio 2018-  Archeologia, turismo e qualità della vita sono tre assi importanti per il sindaco di Montecchio ai fini dello sviluppo del territorio comunale. Il sindaco stesso lo ha ribadito nel corso della recente approvazione del bilancio durante la quale ha fatto il punto della situazione sui finanziamenti in arrivo per il patrimonio archeologico e museale.

Le parole del Sindaco – Il primo cittadino ha ricordato che il Gal ternano ha stanziato 90mila euro per l’Antiquarium di Tenaglie e per il restauro di alcuni reperti di pregio rinvenuti durante gli scavi alla necropoli l’estate scorsa. Oltre a queste risorse sono in arrivo altri 160mila euro dai programmi ricadenti nella strategia delle Aree interne che saranno destinati alla necropoli etrusca.

L’ingresso nel club dei Borghi d’Italia Il sindaco ha poi sottolineato l’importanza dell’ingresso di Montecchio nel club dei Borghi più belli d’Italia che deve essere uno stimolo per evidenziare al meglio le eccellenze del capoluogo e del territorio. Tale riconoscimento contribuirà a dare una maggiore pubblicità ed una maggiore interattività con tutti gli altri settori e le altre istituzioni.

Pin It on Pinterest