Narni-Amelia, nasce il comitato per difendere gli ospedali

NARNI – C’è un comitato cittadino che si è costituito per difendere gli ospedali di Narni e Amelia. L’obiettivo è quello di raccogliere più firme possibili, almeno 1000, per presentarle alla Regione e chiedere che la Tesei e Coletto vengano in città a spiegare i progetti per l’ospedale nuovo e per quello attuale di Via Cappuccini.

Il comitato contesta il fatto che l’ospedale di Narni, così come quello di Amelia, sia stato rapidamente svuotato di quelle poche funzioni e quei pochi professionisti che erano rimasti e anche che il progetto di rilancio annunciato dalla Asl abbia fatto marcia indietro, così come l’integrazione con il Santa Maria di Terni. All’iniziativa hanno dato adesione anche alcune forze politiche ma i promotori dicono che la spinta venga dalla società civile, tanto che sarebbero determinati ad andare fino in fondo. Se serve anche a ricorrere ai tribunali.

Pin It on Pinterest