Narni, ancora ladri a Miriano-Ponte Aia: Due colpi falliti in un’ora

NARNI – Altri due tentati colpi con le persone in casa sono falliti poco prima dell’alba di giovedì 28 febbraio nella zona tra i Colli e Miriano. I ladri hanno infatti cercato di entrare prima in alcune abitazioni lungo la Strada dei Colli e poi sulla Flaminia in una casa che si trova proprio di fronte alla caserma dei carabinieri forestali.

In quest’ultimo caos sarebbe stata una vera e propria beffa, anche se persiste il dubbio che i malviventi non sapessero della presenza della caserma dei militari nelle vicinanze. I ladri hanno tentato di forzare la persiana per entrare da una delle finestre che si trovano a piano terra, con gli occupanti che in quel momento, erano le cinque del mattino circa, erano in casa.

L’allarme scattato tempestivamente li ha però messi in fuga, svegliando i proprietari dell’abitazione che si trova lungo la strada, poche decine di metri prima della casa da dove una Panda Nera era stata messa in fuga pochi giorni fa nel tardo pomeriggio.

Altro colpo fallito un’ora prima ai Colli dove i cani da caccia delle case hanno iniziato ad abbaiare facendo desistere i malintenzionati dal tentativo di fare irruzione in una delle case della zona, sempre posta lungo la strada. E’ probabile che gli autori dei due tentativi siano gli stessi.

I carabinieri erano al corrente di tutto e si sono subito messi in azione per cercare di acciuffare i ladri. La caccia è andata avanti per tutta la giornata, sfruttando anche i resoconti degli occupanti delle case interessate.

I controlli, assicurano dalla caserma di Narni centro e dal comando della compagnia di Amelia continueranno ad essere stringenti su tutta l’area. Anche il sindaco, Francesco De Rebotti, è stato allertato.

Pin It on Pinterest