Narni, Bussoletti vince il Tastevin con il suo ciliegiolo Ramici

NARNI – Leonardo Bussoletti aggiunge un altro prestigioso premio al suo già nutritissimo palmares. Il viticoltore narnese si è infatti aggiudicato il Tastevin 2022, l’importate premio nazionale inserito nell’edizione 2022 di Vitae, la guida ai vini edita dall’Associazione italiana sommelier. Il premio è stato assegnato a Milano martedì 30 novembre, in occasione dell’assegnazione del Tastevin alle migliori 22 etichette italiane. Ancora una volta è stato il ciliegiolo di Bussoletti a convivere la qualificata giuria di esperti che hanno riconosciuto nel Ramici 2018 l’ottima qualità del prodotto.

A Bussoletti è stato riconosciuto il merito di aver contribuito a imprimere una svolta produttiva al territorio di origine, che rappresenta un modello di riferimento di indiscusso valore nella rispettiva zona, riportando all’attenzione del settore vitigni dimenticati. Ennesimo riconoscimento quindi al ciliegiolo Ramici 2018 di Bussoletti, che lo vede insignito anche dei Tre Bicchieri Gambero Rosso, dei 5 Grappoli della guida Bibenda edita dalla Fis e delle 4 Viti sempre della guida Sis. Un premio per ricordare a tutti quando il ciliegiolo era un vitigno poco apprezzato, mentre oggi rappresenta un valore per il territorio.

Pin It on Pinterest