Narni, colpo dei ladri a Miriano: Via con l’armadietto dei preziosi mentre la famiglia è a cena fuori

NARNI – E’ stato probabilmente un colpo studiato a tavolino quello che i ladri hanno messo a segno in una villetta di Miriano dove i furti, evidentemente, sono di nuovo tornati di moda. Il fatto è accaduto due sere fa un’abitazione lungo la strada provinciale dell’Aia dove i ladri hanno atteso che gli occupati uscissero per poi entrare in azione.

La famiglia era andata a cena da amici in una casa che si trova proprio lì vicino, a poche centinaia di metri dalla loro ma evidentemente erano stati tenuti d’occhio o forse sapevano che gli occupanti sarebbero usciti all’ora di cena. Una supposizione che però è cominciata a circolare fra gli abitanti di Miriano. Sollevano più di un dubbio poi le modalità con le quali i malviventi hanno agito.

Una volta in casa hanno portato via solo un armadietto ni metallo che custodiva preziosi di proprietà naturalmente della famiglia. Il resto della casa, come confermato anche al Corriere dell’Umbria dal proprietario, non è stato praticamente toccato. Sembra che sapessero bene come agire e cosa portare via. Ma come facevano a saperlo? Il furto è avvenuto poco dopo le 20 e l’azione dei ladri è durata pochissimo.

Possibile che abbiano avuto il classico colpo di fortuna capitando proprio mentre la famiglia usciva? Oggettivamente è difficile crederlo. I carabinieri, appena avvertiti, si sono subito messi in azione e stanno setacciando palmo a palmo tutta la zona di Miriano seguendo anche altre piste, mentre dal comando di Narni centro continuano a mandare pattuglie per controllare il territorio, ma non è sempre facile farlo per la vastità dell’area e per i pochi uomini e mezzi a disposizione.  

 

Pin It on Pinterest