Narni, città in vetrina alla Fiera del turismo di Rimini

NARNI – Inizia la tre giorni di promozione turistica di Narni alla Fiera di Rimini (9-11 ottobre). La città, come sottolinea l’amministrazione comunale, sarà insieme ad Acquasparta, Amelia, Ferentillo, San Gemini, Terni, Otricoli e Stroncone che presenteranno un’offerta integrata dell’Umbria Sud. A tale proposito l’assessore comunale al turismo, Lorenzo Lucarelli, ha affermato che la promozione unitaria ed integrata dell’Umbria in questi anni ha prodotto risultati eccellenti anche nel ternano e l’unico scopo di stare insieme è quello di rafforzare l’offerta turistica del territorio ternano.

Sempre l’assessore ricorda che lo scopo di un’intesa forte tra i comuni del ternano è quello come previsto dalla legge regionale di contribuire al miglioramento del prodotto turistico e dell’accoglienza. La partecipazione alla  fiera di Rimini è stata infatti concordata con la stessa regione e con Sviluppumbria. L’assessore puntualizza poi che lo scopo è rafforzare la costruzione del prodotto turistico senza nessuna velleità di riportare l’Umbria alla frammentazione della promozione turistica.

Pin It on Pinterest