Narni, frontale tra camion sul rato: Un morto

NARNI – Gravissimo incidente sul raccordo Terni-Orte vicino al bivio di Capitone, chiuso per lavori di sistemazione del tratto di strada. Un tir e un’autocisterna si sono infatti scontrati frontalmente, il conducente del secondo mezzo ha perso la vita, rimanendo ucciso sul colpo.

La vittima è un 50enne abruzzese, Enzo Galati, in transito in Umbria per motivi di lavoro. Sul posto hanno operato polizia stradale, personale Anas, vigili del fuoco con gru per la rimozione dei mezzi, soccorso alpino e naturalmente 118. Scena spettrale davanti agli occhi dei primi soccorritori. Le gigantesche carcasse dei due veicoli commerciali incastrate l’una contro l’altra all’imbocco del tratto a corsie unificate per via del cantiere, non lontano dalla galleria di San Pellegrino. Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente, sembra che il conducente dell’autocisterna, percorrendo la strada in direzione Terni, abbia perso il controllo del mezzo, forse anche a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia. A quel punto non è più riuscito a riprendere il mezzo che è finito contro il tir che sopraggiungeva in senso opposto. nello schianto il conducente dell’autocisterna ha perso purtroppo la vita. 

Sul Rato è stato il caos. Le migliaia e migliaia di mezzi che passano ogni ora sono rimasti bloccati in mezzo alla strada. Alcuni automobilisti sostengono di essere rimasti dentro la galleria per almeno un’ora. Il traffico è stato deviato sulla viabilità secondaria. Narni scalo, come sempre accade in queste circostanze, purtroppo sempre più frequenti, è stata letteralmente paralizzata per chilometri all’entrata e all’uscita del centro abitato. Le autorità hanno sconsigliato di prendere il rato e di usare le strade statali e provinciali, ma la circolaizone veicolare ha paralizzato le altre strade. Ancora dopo le 22 ieri sera tra lo svincolo di Narni scalo e lo scalo stesso c’erano chilometri di fila, una situazione insostebile e oltre ogni livello di tollerabilità per chiunque.   

Pin It on Pinterest